+Turismo

dal 15/08/2019 al 15/08/2019

Entreremo nel secondo complesso termale più grande dell’antica Roma, dopo le Terme di Diocleziano: le grandi Terme di Caracalla o Antoniniane. Benché destinate all’uso di massa del popolo, erano le più sontuose e capienti della capitale dell’Impero Romano, ospitavano fino a 1500 persone; i ricchi, però, preferivano frequentare altre terme come quelle di Traiano, Agrippa o Nerone.
Entreremo nell’aula del grande calidarium, ambiente per i bagni d’acqua calda, e poi ancora nel frigidarium e tepidarium, caratterizzate da bagni freddi e tiepidi, completamente tappezzati da mosaici sul pavimento. Immagineremo come gli antichi Romani venissero in questo luogo per divertirsi, rilassarsi, allenarsi e incontrare nuove persone, anche per scopi lavorativi. Le sale erano cosi riccamente decorate che proprio qui furono rinvenuti la famosa scultura dell’Ercole e del Toro Farnese (oggi al Museo Archeologico di Napoli), l’enorme vasca in porfido rosso che orna la Sala Rotonda dei Musei Vaticani e le due bellissime vasche in granito grigio al centro di Piazza Farnese a Roma. (Nel percorso non è incluso il Mitreo chiuso al pubblico)

Terminata la visita delle Terme breve passeggiata fino a Circo Massimo per ammirare dall'esterno i recenti scavi della curva di svolta percorsa dalle quadrighe romane (500 m a piedi) Appuntamento ore 17.30 su Viale delle Terme di Caracalla - Rampa d'ingresso Sito Archeologico area esterna - Cercare Bandiera Viola logo Roma Caput Tour, 10 minuti di attesa massimo per la registrazione Durata Visita Guidata 2 ore circa (Terme + Circo) Ingresso Terme di Caracalla € 0.00 per tutti per le giornate gratuite 2019 Costo Visita Guidata € 10.00 (adulti)‚ € 5.00 (bambini 5-13 anni) € 2.00 noleggio auricolari (se il gruppo supera le 30 persone)

CONSIGLIATE SCARPE COMODE E BORSE LEGGERE. Si passeggia per 500 m fino a Circo Massimo Prenotazione Obbligatoria scrivendo a info@romacaputour.it o inviando un sms allo 0039 333 4854287 specificando Titolo della visita, Nome, Cognome, Recapito telefonico, numero di persone, e-mail di riferimento. (esempio: Titolo, Mario Rossi, 2 adulti, telefono 333-3333333, mariorossi@roma.it)