+Turismo

Noi saremo presenti il 9 e 10 ottobre! Se volete conoscerci, scoprire i nostri servizi, capire come essere presenti sul nostro sito, scriveteci per fissare un appuntamento!


TTG Incontri è l'evento clou dell'anno per il settore, la fiera in cui tutta l'industria dei viaggi (nazionale e internazionale) si riunisce per contrattare e fare networking, attirare nuovi business, confrontarsi, trovare nuove idee.  

Un turismo sempre più green, vacanze all´insegna dello star bene, del movimento, della scoperta e dell'attività fisica. Ma anche ricerca di mete capaci di offrire esperienze enogastronomiche uniche, di qualità, espressione di un Made in Italy genuino. Tutto ciò in un contesto in cui nuove tecnologie e intelligenza artificiale, impongono massima attenzione a modalità di ricerca, organizzazione, fruizione della vacanza.
Questa la fotografia del business turistico che si appresta a tratteggiare la prossima edizione di TTG Travel Experience, il marketplace unico in Italia, leader della contrattazione dell'offerta e della domanda turistica, che da mercoledì 9 a venerdì 11 ottobre, alla Fiera di Rimini, chiamerà a raccolta tutto il mondo del Travel, grazie anche alla contemporaneità con SIA Hospitality Design, la manifestazione del settore alberghiero, e con SUN Beach&Outdoor Style, salone b2b di riferimento per il mondo dell´outdoor, degli stabilimenti balneari e dei campeggi.

Tre manifestazioni che per tre giornate richiameranno a Rimini l'intera filiera del mercato del turismo organizzato. E ancora una volta Italian Exhibition Group, che organizza i tre eventi, si proporrà come propulsore di sviluppo e di business, con uno sguardo, come sempre, rivolto al futuro e un filo rosso che collegherà le tre le manifestazioni: quello della sostenibilità ambientale.
L'ultima edizione di TTG Travel Experience, SIA Hospitality Design e SUN Beach & Outdoor Style ha registrato la presenza di oltre 73mila operatori professionali e 2.850 espositori. Con la sua area espositiva suddivisa in tre macro aree (Italia, Global Village e The World) per l´edizione 2019, la 56a, TTG Travel Experience si annuncia con una crescita della presenza delle destinazioni europee, con un'ampia e radicata rappresentanza dei Paesi delle Americhe e dell´Asia e la conferma, dopo l´esordio della passata edizione, dell´African Village. 130 destinazioni internazionali, tutta la proposta italiana presente come in nessuna altra fiera: TTG Tracel Experience è il marketplace turistico atteso dalla filiera per generare business e relazioni.

Grazie al programma di Think Future, saranno 3 giorni di dibattiti, seminari e incontri per progettare il futuro del turismo e dell'ospitalità. Nove le arene dove si alterneranno più di 300 speaker per oltre 140 appuntamenti. Un grande sforzo di TTG Travel Experience di Italian Exhibition Group, che rende disponibili contenuti innovativi e di altissimo profilo internazionale per garantire alla filiera turistica di individuare gli scenari futuri. Alla fiera di Rimini, nei tre giorni, saranno presenti e protagonisti gli operatori provenienti da tutto il mondo, key player delle principali aziende del comparto: enti del turismo, tour operator, agenzie di viaggi, compagnie aeree, trasporti, strutture ricettive, servizi per il turismo, tecnologia e soluzioni innovative.

TTG Travel Experience dedica quest'anno un progetto speciale, BeActive, all'abbinamento vacanza e sport, vacanza e movimento, in tutte le sue declinazioni. BeActive sarà non solo un intero padiglione (A4) incentrato sull´offerta turistica active, ma anche incontri, approfondimenti, confronti che avranno luogo nell´Arena dedicata. Il progetto speciale Eatexperience, nel padiglione C4, sarà invece concepito per promuovere e valorizzare l´enogastronomia come ´prodotto turistico´ e, quindi, valorizzare la materia prima, la ristorazione e i territori, all´insegna di quella ricerca esperienziale che avvicina i viaggiatori alla cucina, patrimonio del Made in Italy. ´Ambasciatore´ del valore della grande cucina italiana per lo sviluppo di un turismo di qualità sarà una realtà top: la Fondazione Gualtiero Marchesi, che parlerà non solo attraverso il racconto del Gualtiero Marchesi World Tour - iniziativa che ha portato la cucina italiana in dieci tappe nel mondo (Chicago, Tokyio, Parigi, Londra, Berlino…) - ma porterà alla Fiera di Rimini Andrea Berton, cuoco stellato discepolo di Gualtiero Marchesi. National Geographic sarà presente a TTG Travel Experience con la sua campagna ´Planet or Plastic?´. Sul fronte dell´hotellerie l´eclettico imprenditore Michil Costa, Presidente della Maratona delle Dolomites, darà una testimonianza concreta di come le scelte ambientaliste possano essere messe in pratica: dalla scelta dei menu alle politiche territoriali. Il tema delle Ecospiagge per tutti mercoledì 9 ottobre sarà invece affrontato nella Beach&Camping Arena di SUN da Sebastiano Venneri, responsabile nazionale Legambiente per Turismo, Mare e Innovazione. Dedicato al Glamping - l´ospitalità outdoor più di tendenza e innovativa - nell´area Italia troverà posto il progetto Outdoor Hospitality, in ´dialogo´ con SUN . Beach & Outdoor Style: i campeggi potranno presentare la loro offerta alla domanda di intermediari di turismo italiani ed esteri. A TTG sarà valorizzata una nuova immagine per il camping italiano che, insieme a CRIPPACONCEPT, vuole offrire come un´ulteriore opportunità di visibilità ai camping village che hanno saputo interpretare con successo i trend di evoluzione della vacanza open air. In collaborazione con Start Up Turismo, l´Area Next darà spazio, come di consueto, alle start up più innovative che si affacciano sul mercato, sempre più rivolte alle nuove tecnologie, con una particolare attenzione al turismo attivo e a quello enogastronomico.

Incontra Piuturismo

PiuTurismo è una piattaforma ma, soprattutto, è un progetto innovativo.
Strutture turistiche, Enti e agenzie del territorio possono iscriversi gratuitamente sulla piattaforma,  raccontarsi e raccontare il territorio ottenendo così maggiore visibilità in rete e intercettando al meglio il turista che, accedendo ad un unico canale trova in maniera semplice e veloce tutte le informazioni utili al suo viaggio.
 
PiuTurismo, quindi, si pone come moltiplicatore dello share delle informazioni: strutture, eventi e territorio vengono mappati e diffusi. La collaborazione con il WWF Turismo ci ha permesso inoltre di mappare i parchi naturali e le strutture più green d'Italia, interessanti per il turismo responsabile, ma anche le strutture più green d'Italia.

Il progetto PiuTurismo, oltre a fornire strumenti e servizi al turista, offre anche una serie di servizi anche alle aziende: dalla corretta presenza in rete alla gestione efficace del cliente e del proprio team, dalla ottimizzazione costi alla disintermediazione.
Un team multidisciplinare, composto da professionisti accreditati sul mercato per un supporto su misura rispetto alle singole esigenze. A questo link trova una presentazione completa e dettagliata del progetto e dei componenti del team PiuTurismo. 
Noi saremo presenti sia il 9 che il 10 ottobre! Se volete conoscerci, scoprire i nostri servizi, capire come essere presenti sul nostro sito, scriveteci per fissare un appuntamento!

+Turismo