+Turismo

Uno degli elementi che contraddistinguono La Thuile é Il ghiacciaio del Rutor che domina la vallata e lo si può ammirare da qualsiasi prospettiva.Figlie del ghiacciaio sono le Cascate Rutorine, tra le più belle della Valle d’Aosta.


Uno degli elementi che contraddistinguono La Thuile é Il ghiacciaio del Rutor che domina la vallata e lo si può ammirare da qualsiasi prospettiva. Il ghiacciaio del Rutor con i suoi 8,4 km2 di superficie e il terzo per estensione in Valle d’Aosta dopo quello del Miage (10,6 km2) e del Lys (9,6 km2). Forma un’ampia calotta che dalla Testa del Rutor 3.486 m (da cui prende il nome) scende fino a quota 2.500 m alimentando alcuni bacini lacustri. E' circondato dalle vette del Flambeau (3.315 m) dal Monte Doravidi (3.439 m), dal Monte Chateau Blanc (3.408 m), dalla Becca Du Lac (3.402 m), dalla Punta D’Avernet (3.307 m) e dal Grand Assaly (3.177 m) ed e caratterizzato da Les Vedettes che si innalzano proprio al suo centro. Figlie del ghiacciaio sono le Cascate Rutorine, tra le più belle della Valle d’Aosta. Tre salti d’acqua impetuosi che si gettano in gole e precipizi, generando la Dora del Rutor. L’inaugurazione del ponte sulla terza cascata, avvenuta nel 2014 in occasione del centocinquantesimo anniversario della nascita delle attuali cascate, permette ora di godere di uno spettacolo unico. Partendo dalla frazione di La Joux (1.603 m), è possibile raggiungere le Cascate e più in alto il rifugio Deffeyes ai piedi del ghiacciaio del Rutor o procedere verso i suggestivi laghi di Bellacomba. Gli alpinisti esperti, potranno proseguire alla volta della Testa del Rutor. Sono previsti anche itinerari e percorsi con le guide alpine sia per gli adulti sia per i bambini.

La Thuile

E' un villaggio montano di circa 750 abitanti situato a 1.441 mt di altitudine nella parte sud occidentale della Regione Autonoma Valle d’Aosta. Fin dai primi del 1900, grazie alla presenza della Scuola Militare Alpina, alla nascita dello Sci Club Rutor (1915) e della Scuola di Sci (1964), è stata sede di competizioni a livello internazionale di gare di sci nordico e sci alpinistiche.
Dal 1948 con la nascita della società di gestione di impianti a fune Valrutor, si è puntato quasi tutto sullo sci alpino con la creazione di un grande comprensorio internazionale in continua evoluzione denominato Espace San Bernardo che si estende a cavallo della frontiera tra La Thuile (Italia) e La Rosière (Francia).
L’amore per il territorio, il culto dei prodotti della terra, il rispetto per la tradizione culinaria e una forte vena creativa trovano espressione nella proposta enogastronomica di La Thuile. Nei caldi e accoglienti locali tipici, in paese e in quota, si possono scoprire i sapori della tradizione e gustare le specialità del luogo, mentre nelle pasticcerie di questo borgo, che dal 2009 ha ricevuto il riconoscimento di Città del Cioccolato, i più golosi potranno apprezzare i dolci tipici e le squisite delizie al cioccolato. 
La bellezza degli scenari naturali, l’autenticità dei luoghi, l’ospitalità e la ricchezza della proposta turistica fanno di La Thuile una destinazione ideale per ritrovare i propri ritmi, dimenticare le tensioni. Si tratta di una località in cui sentirsi a proprio agio e potersi ritagliare una vacanza su misura, con la giusta dose di neve, sport, relax e buona tavola.

La mappa dei servizi e dei nostri itinerari a La Thuile:

Il nostro video alle cascate

+Turismo