+Turismo

Per gli amanti del trekking, il territorio di La Thuile e tutto da scoprire. Una fitta rete di percorsi consentono di raggiungere mete emozionanti e zone di grande interesse geologico e storico.


Per gli amanti del trekking, il territorio di La Thuile e tutto da scoprire. Una fitta rete di percorsi consentono di raggiungere mete emozionanti e zone di grande interesse geologico e storico. Il Vallone d'Orgeres, e ricco di testimonianze del periodo tardo medievale. Il sentiero della vicina Valle des Chavannes, permette di arrivare a Col Chavannes (2.603 m) e a Mont Fortin (2.758 m), due punti che offrono uno spettacolo privilegiato sulla Val Veny e sulla catena del Monte Bianco. La selvaggia Valle del Breuil e un itinerario unico in un oceano in miniatura, un viaggio nel mesozoico che si rende ancor piu evidente vicino al colletto della Pointe Rousse e intorno al lago di Tormotta (2.486 m). Stupendi anche i sentieri che portano al rifugio Deffeyes (2.494 m), ai piedi del ghiacciaio del Rutor, passando per le 3 grandiose cascate generate dall’omonimo ghiacciaio, oppure quello che conduce all’incantevole Lago di Arpy (2.066 m) e che prosegue verso il Colle della Croce (2.299 m), una balconata sulla valle di La Thuile. Bellissima anche l’escursione per giungere al Mont Valaisan (2.891 m) dal quale lo sguardo si perde sulle Alpi Francesi e sulle vette piu alte delle Alpi Italiane e dove non e raro scorgere le aquile. Cartina dei sentieri presso la sede del Consorzio Operatori Turistici La Thuile, in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto a La Thuile, oppure scaricabile dal sito www.lathuile.it

 

La Thuile

La Thuile è un villaggio montano di circa 750 abitanti situato a 1.441 mt di altitudine nella parte sud occidentale della Regione Autonoma Valle d’Aosta. Fin dai primi del 1900, grazie alla presenza della Scuola Militare Alpina, alla nascita dello Sci Club Rutor (1915) e della Scuola di Sci (1964), è stata sede di competizioni a livello internazionale di gare di sci nordico e sci alpinistiche.
Dal 1948 con la nascita della società di gestione di impianti a fune Valrutor, si è puntato quasi tutto sullo sci alpino con la creazione di un grande comprensorio internazionale in continua evoluzione denominato Espace San Bernardo che si estende a cavallo della frontiera tra La Thuile (Italia) e La Rosière (Francia).
L’amore per il territorio, il culto dei prodotti della terra, il rispetto per la tradizione culinaria e una forte vena creativa trovano espressione nella proposta enogastronomica di La Thuile. Nei caldi e accoglienti locali tipici, in paese e in quota, si possono scoprire i sapori della tradizione e gustare le specialità del luogo, mentre nelle pasticcerie di questo borgo, che dal 2009 ha ricevuto il riconoscimento di Città del Cioccolato, i più golosi potranno apprezzare i dolci tipici e le squisite delizie al cioccolato. 
La bellezza degli scenari naturali, l’autenticità dei luoghi, l’ospitalità e la ricchezza della proposta turistica fanno di La Thuile una destinazione ideale per ritrovare i propri ritmi, dimenticare le tensioni. Si tratta di una località in cui sentirsi a proprio agio e potersi ritagliare una vacanza su misura, con la giusta dose di neve, sport, relax e buona tavola.

La mappa dei servizi e dei nostri itinerari a La Thuile:

+Turismo