+Turismo

Come sapete siamo sempre alla ricerca di località e strutture green ed ecosostenibili in Italia.
Ci piace raccontarle, farle conoscere al mondo e raccontarvi le loro pecurialità.

 


In questo articolo vi portiamo a Bibione per una vacanza all´insegna della natura, come piace a noi!

Il viaggiatore si sta sempre più orientando verso un turismo attento alla natura e all’ambiente. Lo sappiamo bene noi che abbiamo deciso di raccontarlo nel nostro portale.

E così siamo andati alla scoperta di Bibione. Vi domanderete perchè?
Forse non lo sapete ma Bibione è stato il primo polo turistico in europa ad ottenere la certificazione ambientale Emas adottando rigidi protocolli di rispetto ambientale. Questa certificazione detta i principi per una corretta gestione ambientale dei servizi erogati ai cittadini e dei processi produttivi aziendali. 

Bibione è anche bandiera blu ormai da anni, anzi da ben 25 anni! Così con Emas, Bandiera Blu e la certificazione ambientale Iso 14001, questa località si rivela una green destination per eccellenza!

Spiaggia, mare, natura e bici

Bibione è sinonimo di mare e sole ma anche natura. Anzi è sinonimo di spiaggia con i suoi ben 8km! Ma dietro la spiaggia ecco la natura: pinete, valli da pesca, e tanti percorsi naturalistici da fare per scoprire questo luogo. Percorsi da fare a piedi o meglio ancora, in bicicletta!
E proprio qui ad un certo punto del vostro percorso troverete il famoso faro di Bibione. Costruito a inizio Novecento nei pressi della foce del fiume Tagliamento si trova  immerso nella pineta. 
Punto di riferimento per le barche che navigano questo faro è anche un riferimento per i turisti. L’edificio, di colore bianco diventa una tappa obbligata per una passeggiata e  per ammirare il suggestivo paesaggio della foce. Siamo infatti nell’area naturalistica del faro.  Un’oasi naturalistica rimasta intatta nel tempo.  La pista ciclabile che porta all’area è solo di 12km.

A Bibione la macchina non serve. Ci si sposta facilmente a piedi e in bicicletta nei tanti percorsi ciclabili che attraversano la città e che sono adatti sia a principianti che esperti.
I percorsi in bicicletta vi faranno scoprire l’entroterra e questo fantastico luogo.  E se non avete la bici potete noleggiarla senza problemi!

Casoni e tradizioni al tramonto

Bibione al tramonto è qualcosa di magico. Soprattutto se fate un’escursione in barca scoprendo la laguna, i suoi canali e isolotti sui quali è possibile osservare i casoni. I casoni sono i luoghi dove i  pescatori si trasferivano per diversi mesi, durante la stagione di pesca, usandoli come luogo di riparo, riposo e per riporre il materiale da pesca. Sono una testimonianza della storia di un tempo e di una di quelle attività che si è persa ed è andata scomparendo. 
Luoghi con un focolare, una stanza per dormire e quanto serviva per lavorare e ritornare li la sera per un riparo e per la cena. Oggi vengono invece vissuti come luoghi di  vacanza per stare veramente a stretto contatto con la natura.

Terme: un’oasi nel verde vista mare

Se siete a Bibione non potete non provare le terme. A Bibione è possibile coniugare una vacanza di relax e mare con salute e benessere.
L’acqua sgorga a 52° da una profondità di 500 metri. Bibione Thermae è una struttura immersa nel verde (circondata da una pineta) e proprio di fronte al mare. Qui è possibile trovare numerosi trattamenti e cure termali adatti sia ad adulti e bambini. 

Alloggi e appartamenti 

A questo punto non vi resta che trovare il vostro appartamento a Bibione. Sul sito dell’agenzia immobiliare EuropaRE potete trovare diverse proposte per le vostre vacanze. Si tratta di un investimento sicuro, quando non verrà usata da voi potete tranquillamente affittarla ai migliaia di turisti austriaci e tedeschi che villeggiano in queste zone.

+Turismo