+Turismo

L’estate sta finendo, il lavoro o gli studi stanno per rientrare nel vivo o per ricominciare e la malinconia torna con un leggero velo sopra di noi. Anche se non per tutti è così: molti scelgono questo mese per organizzare un bel periodo di vacanza. 


Innanzitutto a livello di temperature e bel tempo questo mese non ha nulla da invidiare a quelli prettamente estivi, ovviamente in base a dove si va. Si possono ancora vivere giorni di caldo da passare in spiaggia in totale relax, soprattutto con la consapevolezza di non trovarsi in mezzo alla calca e al traffico che contraddistinguono luglio e agosto. Tutto è più calmo e oltre a questo i prezzi per l’organizzazione di una vacanza scendono vertiginosamente! 

Però bisogna scegliere il luogo adatto in cui trascorrere questo periodo di tranquillità, tenendo in considerazione appunto meteo, prezzi ed eventuali eventi. Le location classiche dell’estate come Mykonos, Ibiza, Canarie e chi più ne ha più ne metta, rimangono dei bellissimi posti in cui trascorrere un periodo di vacanza, ma non per tutti! Qui si avrà l’occasione di vivere giornate all’insegna del divertimento e prendere parte alle serate di chiusura dei migliori locali e discoteche al mondo, ma a prezzi solitamente molto alti e comunque insieme ad un numero spropositato di “compagni di vacanza”, che in genere non sono anziani signori abbonati alle passeggiate al tramonto. 

Per questo ora vedremo insieme alcuni dei migliori posti in cui ambientare le proprie vacanze di ottobre, lontani da stress e caos, arrivandoci facilmente con un traghetto Direct Ferries e spendendo ancora meno.

Sardegna, Italia

Quest’isola, unica e antichissima, non ha bisogno di presentazioni, visto che oltre ad essere una delle regioni dello Stivale, è da sempre la meta da sogno per tanti turisti, italiani e non. In Sardegna si può trovare ogni tipo posto, dalle spiagge simil-caraibiche alle montagne perfette per gli amanti del trekking. Si ha l’imbarazzo della scelta visto che tra nord, sud, est ed ovest si potranno vedere cose completamente diverse ma comunque da lasciare a bocca aperta. 

Per chi volesse godersi il relax a prezzi contenuti e in zone totalmente incontaminate il nostro consiglio è la costa est dell’isola, in cui la penisola del Sinis fa da padrona. Si trova esattamente al centro, nei pressi del golfo di Oristano e oltre ad essere ricca di storia, tra i tipici nuraghi e i residui romani e fenici, presenta delle spiagge uniche al mondo. E’ qui che è possibile frequentare le rinomate spiagge di quarzo bianco, con granelli simili a chicchi di riso e acque cristalline. Tra le più belle Maimoni, Is Aruttas e Mari Ermi: in quest’ultima i più sportivi potranno anche cimentarsi nel kite surfing grazie ai corsi facilmente accessibili che hanno base nei tradizionali chioschi davanti alla spiaggia. 

Grecia

La Grecia è la soluzione ideale per conciliare relax e cultura. Le sue isolette sono famosissime ma spesso risultano piuttosto care da raggiungere. Per questo Atene, la capitale, non ha nulla da invidiare, soprattutto grazie alla sua storia. Atene nell’antichità è stata il centro dell’arte, della cultura e della bellezza e ancora oggi è possibile ammirare i resti archeologici che testimoniano il suo brillante passato. Le vie della centrale Plaka vi consentiranno di fare acquisti nei negozi di artigianato o gustare le specialità nei tanti ristoranti. Il quartiere di Monastiraki poi è un altro must, grazie anche al suo pittoresco mercato delle pulci. A dominare Atene è l'acropoli, meta imprescindibile. Caratterizzati dal marmo bianco pentelico, i monumenti che ospita sono tra i più importanti del mondo antico, tra cui il Partenone, il Tempio di Atena Nike, i Propilei e l’Eretteo.

Croazia

La Croazia offre tantissimi spunti per la propria vacanza. Se si vuole passare il tempo in spiaggia sicuramente Trogir è il posto che fa per voi, grazie alle sue bellissime spiagge non troppo affollate e sinonimo di tranquillità. Oltre a questo, sarete accolti dal bellissimo centro d’epoca medievale e, infine, potrete gustarvi un aperitivo nei pressi del pittoresco porticciolo. Vicino a Trogir c’è poi Spalato, nata dalle rovine del palazzo di Diocleziano (oggi un sito protetto dall’Unesco). Ospita case, negozi e ristoranti che lo mantengono ancora pieno di vita. Oltre a tutto ciò ci sono anche delle spiagge da paura ma, per chi ne avesse abbastanza di sabbia e mare, Rijeka è pronta ad accogliere. La città ospita tantissimi eventi musicali e culturali, ovviamente dopo aver visitato la fortezza del Trsat Castle, una vera e propria sfida da 561 gradini.

 

+Turismo