+Turismo

Si rinnova la magia dell’inverno sulla sponda nord del lago: una lunga festa che coinvolge una marea di visitatori di tutte le età. Dal Mercatino di Natale di Arco, all'evento Di Gusto in Gusto, il villaggio enogastronomico a Riva del Garda, “promosso” e anticipato dopo il grande successo dello scorso anno. Non mancano gli appuntamenti più tradizionali!


Primavera, estate, autunno, inverno: il Garda Trentino è un richiamo irresistibile in ogni periodo dell’anno. Durante il periodo natalizio però si veste ‘a festa’ e colora, creando un clima suggestivo, trasformando la sponda nord sul Lago di Garda, in uno spettacolo a cielo aperto, fino a fine anno.

Il calendario invernale è denso di appuntamenti “storici”, che nel raggio di 15 chilometri creerà ancora una volta un Natale unico. Dal tradizionale Mercatino di Natale di Arco agli appuntamenti per i bambini, come la Casa di Babbo Natale e l’Accademia degli Elfi, dall’originale mercatino nel Borgo Medievale di Canale di Tenno allo sfizioso appuntamento Di Gusto in Gusto, il villaggio enogastronomico per i più golosi. 

Mercatino di Natale ad Arco

L’atmosfera natalizia conquista la scena venerdì 15 novembre, con l’apertura del Mercatino di Natale di Arco. Con i suoi oltre 20 anni di storia, il Mercatino di Arco è un susseguirsi di iniziative che racchiudono lo spirito delle festività. Piccole e luminose, le mini baite in legno incantano e accolgono il visitatore attorno alla Collegiata e nelle piazze principali della città. 

Una fusione di colori, sapori e profumi natalizi permeano l’aria per un’atmosfera unica, magica, dove il Natale si fa felicità d’animo.

«Onorerò il Natale nel mio cuore e cercherò di tenerlo con me tutto l’anno» (Charles Dickens).

Questo lo spirito del Mercatino di Natale di Arco che come ogni anno rinnova una piccola grande promessa: stupire, meravigliare, incantare e far sognare. La magia si può toccare con mano, la si può inspirare a pieni polmoni, la si può degustare in decine di leccornie, la si può ammirare con lo sguardo del sognatore o quello del viaggiatore. Ma non è tutto. Ad Arco l’inverno è una girandola di iniziative, che troverete nel nostro articolo dedicato! 

Mercatino di Natale di Arco: 15 Novembre 2019 - 6 Gennaio 2020

Venerdì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.00 (sabato aperto fino alle 20.00) 

15-16-17 & 22-23-24 & 29-30 Novembre 2019

1 & 6-7-8 & 13-14-15 & 20-21-22 & 23 -24 & 26-27-28-29-30-31 Dicembre 2019 (il 7 aperto dalle 10 fino alle 22, il 24 e 31 dicembre aperto invece dalle 10 alle 18)

1-2-3-4-5-6 Gennaio 2020 (il 6 aperto dalle 10 alle 18)

(25 dicembre & 2 gennaio chiuso)

 Mercatini di Canale di Tenno

Dal  23 Novembre, 24-30, 1 - 7 - 8 - 14 - 15 dicembre, dalle ore 9.30 alle 18.30

Atmosfera d’altri tempi nell’antico paese medioevale inserito per la sua bellezza nell’elenco dei Borghi più belli d’Italia. Tra le sue massicce case in pietra che s’inerpicano sul fianco della montagna, tra i vòlti, i vicoli e i cortili, Canale di Tenno ospita un Mercatino di Natale unico nel suo genere. Nelle cantine si trovano le bancarelle colorate, colme di prodotti tipici locali e di oggetti confezionati con passione da abili artigiani e hobbisti. La tradizione del luogo trova spazio anche in cucina, dove vengono riproposti i sapori genuini di quest’angolo di Trentino come la “carne salada e fasoi”, piatto tipico nato nel 1500.

Inoltre il borgo di Canale ospita alcuni degli altri paesi appartenenti al prestigioso Club dei Borghi più Belli d'Italia: un'occasione imperdibile per scoprire storia, tradizioni e sapori dell'Italia più autentica.

Si comincia il 23 novembre con Valeggio sul Mincio, poi il 30 dicembre e il 1 dicembre con Tremosine e il 7-8 dicembre San Lorenzo in Banale. Per finire il 14-15 dicembre con Bondone.

Concluso il Mercatino, nel borgo di Canale continuano a vivere le tradizioni del Natale con due suggestivi appuntamenti:

  • Il 24 dicembre dalle ore 22 ci sarà il corteo dei pastori, tradizionale rappresentazione della sera della Vigilia con pastori e zampognari che accompagnano la Sacra Famiglia alla messa di Mezzanotte;

  • Il  26 dicembre dalle ore 14 si potrà ammirare il Presepe vivente, con il borgo che diventa cornice per la Natività.

  • Il 6 gennaio dalle ore 14 ci sarà la Festa della Befana

Da non perdere la Casa degli Artisti aperto ad esclusione del lunedì, tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00. E il Museo degli attrezzi agricoli

 Il villaggio "Di gusto in gusto", una tra le iniziative di punta dell'inverno nel Garda Trentino, apre le danze gourmet invece a Riva del Garda, dal 16 novembre al 6 gennaio 2020: il Natale nel Garda Trentino è anche l’occasione di lasciarsi coinvolgere dai profumi e dai sapori tipicamente trentini. Un’esperienza unica per conoscere le eccellenze del territorio e assaporare i gustosi piatti della cucina locale.

Fantasia e tante sorprese inoltre nella Casa di Babbo Natale dal 30 novembre al 31 dicembre. È una istituzione dell’inverno a Riva del Garda. Babbo Natale prima del super lavoro della notte del 24 dicembre organizza la sua spedizione natalizia, smista le letterine e si gode le delizie gastronomiche preparate da Natalina direttamente nella dimora sul lago, all’interno della sontuosa Rocca rivestita per l’occasione con calde luci festose. Luogo incantato pieno di sorprese per un’esperienza unica, tutta dedicata a giochi, letterine, laboratori.

I bambini potranno divertirsi tra lavoretti, disegni e attività nei Laboratori dell’Elfo creativo ed assaggiare la merenda nella ‘'Corte delle cose buone’’ o curiosare nello Studio e Casa di Babbo Natale e Natalina!

A Riva del Garda è possibile anche diventare Elfo qualificato, ossia aiutante speciale di Babbo Natale.

Dal 29 novembre al 29 dicembre, dal venerdì alla domenica tutti i bambini al di sotto dei 12 anni di età, con un’ampia esperienza nel settore dei giocattoli e tanto amore per gli animali, nordici in particolare, potranno fare una vacanza magica con Babbo Natale e l’ELFO, l’Efficiente Leader dei Folletti Operosi nell'Accademia più prestigiosa con giochi e attività divertenti e ottenere il diploma di elfo qualificato. Questo permetterà di incontrare, ai piccoli aiutanti-folletti, Babbo Natale in persona nella Rocca di Riva del Garda, affacciata sul lago.

 

 

+Turismo