+Turismo


Consulente per lavoro e cuoca per vocazione. Il viaggio per me è incontro di culture perchè nei sapori di un piatto puoi leggere la storia di un popolo.

Scopri viaggiando che, quando il pesce era un miraggio, le acciughe hanno attraversato i passi e incontrato i peperoni del Piemonte fondendosi in una salsa bollente, rito antico di comunione. Scopri che le uvette, con le sarde, ci stanno benissimo e che senza i Mori non l’avresti saputo. Scopri anche che l’aria di Londra, se ci fai caso, sa di tutte le spezie del mondo, variegate come le facce che incontri per strada. Per me il viaggio è questo. E’ la scoperta di un territorio, è il rispetto della sua cultura e delle sue tradizioni, è la curiosità di scoprire il passato in un piatto.


+Turismo