+Turismo

Gli appuntamenti assolutamente da non perdere


Nel corso del periodo della Festa della Fioritura a Lana e dintorni, dal 1° al 14 aprile, gli appuntamenti assolutamente da non perdere, perché ormai “tradizionali” della festa, sono “I sapori del maso”di sabato 6 aprile dalle 8.30 alle 17 “La festa dei masi in fiore”di domenica 14 aprile dalle 10 alle 18. Consigliatissimi anche l’Open Day e il Torneo di Golf ai meli in fiore di sabato 13 aprile, che rappresentano però la novità di questa edizione.

Per i due appuntamenti “consolidati”, i protagonisti sono i masi, ossia le tipiche aziende agricole altoatesine che custodiscono ancora oggi i segreti delle ricette tradizionali della cucina contadina e soprattutto che garantiscono prodotti sani, freschi e genuini, sia vegetali sia di origine animale.

“I sapori del maso”è un mercato contadino che si svolge nel centro di Lana, nella zona pedonale di via Gries, con oltre 50 stand di agricoltori appartenenti all’associazione Gallo Rosso, che propongono i loro prodotti freschi e lavorati, come conserve, insaccati, distillati e tanti altri, da assaggiare e acquistare.  Gli stand gastronomici presenti offrono gustosi piatti primaverili, specialità alle erbe selvatiche e buon vino. Molto atteso è lo show cooking con un maestro di cucina che svelerà qualche trucco del mestiere per cucinare al meglio i tipici ingredienti dell’Alto Adige. Faranno da contorno alla manifestazione l’intrattenimento musicale con complessi regionali e laboratori di bricolage e un castello gonfiabile per i più piccoli.

“La festa dei masi in fiore”è un programma di attività che riuniscono cultura, tradizione e gastronomia. Attraverso un servizio di bus navetta gratuito, è possibile scegliere tra 3 itinerari (linee A, B e C) alla scoperta di 11 masi del territorio di Lana e dintorniOgni maso offre ai visitatori un’esperienza diversa, fra visite guidate al maso e ai frutteti e spiegazioni sulla produzione di specialità come distillati, vino e birra, frutta e verdura, oltre a un menu realizzato con prodotti stagionali. Alcuni masi organizzano anche un intrattenimento musicale e piccoli laboratori e giochi per i bambini. Per la Festa dei masi in fiore sono previste anche delle escursioni fra i vigneti e frutteti di Cermes con la guida Paul Obertimpfler e con Othmar Malleier, contadino appassionato di agricoltura biologica, alla scoperta dell’agricoltura moderna.

La novità della Festa della Fioritura di quest’anno è rappresentata dall’Open Day Golf e dal Torneo di Golfai meli in fiore di sabato 13 aprile. L’Open Day, che si svolgerà dalle 10.30 alle 15 presso il campo di golf della tenuta Brandis a Lana, aperto anche ai bambini dai 6 anni in su, sarà una giornata dedicata alle famiglie per avvicinare a questo sport grandi, piccoli, curiosi, esperti e appassionati. Grazie alla presenza di insegnanti professionisti, i partecipanti potranno imparare ad impugnare una mazza da golf per tentare i primi colpi oppure salire su una Golfcar e fare un giro attraverso il campo da Golf immerso tra i meleti in piena fioritura. Per i ragazzi dai 6 ai 14 anni la sfida sarà raccogliere punti mostrando di conoscere i fondamenti del golf per ricevere uno snack dolce o salato.

Il Torneo a premi “ai meli in fiore” (dalle 8 alle 22 nel campo a 9 buche) sarà l’occasione per tutti i golfisti attivi di inaugurare la stagione del golf. Presso il green i partecipanti avranno la possibilità di gustare dei tipici spuntini e delle bevande rinfrescanti. La giornata di Torneo si concluderà con la premiazione – previsti interessanti premi – e con una cena di più portate primaverili.

Per partecipare al Torneo ai meli in fiore è necessario prenotarsi entro giovedì 11 aprile telefonando al Golf Club Lana allo 0473/564696 o scrivendo a info@golfclublana.it. Quota di iscrizione 20 €. 

Per partecipare invece alle visite guidate durante la Festa dei masi in fiore è necessario prenotarsi presso l’Associazione turistica di Lana e dintorni, telefonando al 0473/561770o scrivendo a info@visitlana.com.

Per scaricare il programma completo della Festa della Fioritura cliccare qui.

Per ulteriori informazioni sul territorio di Lana e dintorni: www.visitlana.com

 

+Turismo