+Turismo

Un piccolo angolo all’ombra dedicato agli arcieri con tutto ciò che serve per diventare dei veri professionisti: questo test ci ha messo la voglia di metterci in gioco, nemmeno il tempo di finire la visita e stavamo già cercando un arco!


Questa volta siamo andati a conoscere gli Arcieri Grande Milano: non lontano da Segrate, sulla Cassanese, a Pioltello potrete trovare questo bellissimo poligono riservato ai soci tutto da vivere. L’arte del tiro con l’arco qui assume una dimensione molto diversa da quella che ci siamo trovati davanti in altre occasioni in poligoni privati o partecipando a gruppi di prova con la federazione in mezzo a principianti: qui si tira sul serio e si tira con lo scopo di fare centro: da qui sono usciti diversi campioni mondiali e la serietà e professionalità si respirano appena arrivi.

Piace parecchio ad entrambi questo sport e quando abbiamo visto che tra le esperienze sportive che si potevano fare su Decathlon c'era anche questa ne abbiamo approfittato!

E' uno sport di concentrazione e di ragionamento, oltre che d’istinto, e qui te lo sanno spiegare così bene che appena finisci ti vien voglia di ricominciare.

L'approccio alla tecnica.

La struttura è un luogo sociale oltre che un poligono: un parcheggio interno e un’area verde, sempre al fresco, garantiscono comodità e relax agli ospiti.
li iscritti vengono dotati della chiave del cancello, possono tranquillamente utilizzare linea di tiro e bersagli lungo tutto l’anno e il comprensorio è dotato sia di una fornitissima sala per la manutenzione che di una linea di tiro anche al coperto per le fredde giornate d’inverno.
La linea di tiro è coperta da una vegetazione che la mantiene all’ombra tutto il giorno, il che permette di allenarsi nelle condizioni ottimali e di avere sempre una visibilità buona sui vari tipi di bersagli.
Bersagli progressivi da 10 a 100 metri permettono l’addestramento all’uso dell’arco olimpico assistiti dagli istruttori per arrivare alla preparazione e concentrazione necessaria per andare a segno.
Per i neofiti, come noi, sono sempre disponibili archi e frecce per allenarsi ma man mano che ci prenderete gusto inizierete a sognare e desiderare un arco tutto vostro con sui mettervi alla prova il prima possibile.

Indossate le protezioni e imbracciato l’arco è il momento del tiro: il poligono consente di allenarsi a qualsiasi tipo di arciere, sia che eserciti il tiro libero che il tiro a bersaglio, e la presenza di molti punti di tiro consente agli sportivi di agire nella massima rilassatezza e con tutto lo spazio necessario.
Il tiro con l’arco, arte collegata sia alla caccia che alla guerra, negli anni ha spostato la sua attenzione sul tiro sportivo: qui gli animali sono finti, anche se non non tiriamo nemmeno a quelli, e consentono sia di allenarsi a raggiungere grandi distanze con bersagli concentrici che concentrarsi sul colpire bersagli medio piccoli a distanze variabile.

E' uno sport che allena i muscoli della schiena, le braccia, il cervello e la mente: dal momento in cui si tende la corsa ci sono pochi secondi per prendere la mira e scoccare e a differenza di tutti gli altri sport legati a questi concetti è il tuo corpo a fare tutto, non della polvere o delle cartucce. Il che innalza di molto la soddisfazione quando si centra il cerchio rosso.

Il risultato del bellissimo pomeriggio passato a mettere a segno frecce è stato che abbiamo imparato un sacco di cose nuove e migliorato la tecnica, nonostante la brevità dell’incontro, confermando che è una prova da sportivo da fare per appassionarsi al tema. Presto torneremo a trovarli, io vorrei imparare il tiro con il bellissimo arco compound che ci ha regalato un amico, Marinella che fatica a tendere un 50 libbre inizierà ad allenarsi all’arco olimpico e man man ci sfideremo e metteremo alla prova con questa disciplina antichissima che ha saputo modernizzarsi nelle attrezzature e nei sistemi di mira. Una disciplina olimpionica che mette alla prova calcolo, colpo d’occhio, concentrazione e capacità. Quelle che definisco uno sport completo che chiunque dovrebbe provare, parola di sportivo!

Come vivere queste esperienze? 

Come puoi anche tu vivere e provare queste esperienza e decidere quale è lo sport che fa per te? Chi possiede la carta fedeltà Decathlon potrà, raggiungendo 200 punti prenotare un' esperienza sportiva tra migliaia caricate sul sito. In collaborazione con il circuito SportPass gestito dalla società Akuerò potete scegliere tra una vasta gamma di esperienze per adulti e bambini: escursioni a cavallo, divertenti lezioni di danza, riequilibranti sessioni di yoga, emozionanti uscite in canoa, energizzanti allenamenti in palestra, lezioni di tennis, golf, tiro con l’arco e molto altro ancora. Ogni euro di acquisto dà diritto a 1 punto. Al raggiungimento di 200 punti sarà possibile attivare 1 attività. Vai a sito dedicato e scegli la tua esperienza sportiva con la ricerca libera o guidata. Prenota, o regala, la tua esperienza sportiva! Una volta prenotata riceverai una email di conferma della tua prenotazione contenente tutte le informazioni ed il codice univoco di prenotazione.

+Turismo