+Turismo

Una giornata di trekking ai Piani Resinelli a Lecco provando il nuovo zaino Decathlon Forclaz Trek 700.


Sapete la differenza tra trekking, hiking e backpaking? Ve lo raccontiamo noi dopo questa splendida giornata in compagnia di Decathlon e dei suoi prodotti proprio per il trekking.

La pratica del trekking impegna l’appassionato diversi giorni consecutivi sia in montagna, su terreni difficili (Mountain Hiking), che in città o in mezzo alla natura con viaggi itineranti (Backpaking). Con il backpaking si intende infatti il viaggiare, scoprire e condividere un’esperienza in giro per il mondo. Fare Backpacking significa fare viaggi itineranti, di scoperta, sia in mezzo alla natura che città. Le caratteristiche principali della gamma di prodotti Decathlon dedicati a questa pratica sportiva sono: resistenza, sicurezza e versatilità.

Fare invece Mountain Trekking significa impegnarsi in un’escursione in montagna che dura più giorni consecutivi in autonomia, su terreni difficili e sconnessi. Le caratteristiche principali della gamma di prodotti Decathlon dedicati a questa pratica sportiva sono: resistenza, protezione, compattezza e leggerezza.

Noi abbiamo avuto il piacere di testarli al Rifugio SeL ai Piani dei Resinelli in provincia di Lecco. Ed è proprio qui che con gli Sport Leader di Decathlon approfondiamo la conoscenza del mondo FORCLAZ che si distacca dal famoso universo Quechua dedicato all’escursionismo.

Linea Forclaz

La linea FORCLAZ si concentra sul fornire prodotti per vivere al meglio l’esperienza del Mountain Trekking: viaggi in montagna di più giorni. Le caratteristiche della gamma di prodotto sono resistenza, protezione, compattezza e leggerezza.  I prodotti Forclaz sono stati pensati per  far fronte a qualsiasi esigenza o imprevisto che potreste incontrare sul percorso.

Zaino Trek 700

Il nostro test si focalizza su uno dei componenti più importante dell’equipaggiamento: lo zaino Trek 700 50+10. Si tratta di uno zaino leggero e molto accessoriato per trasportare tra gli 8 e i 12 kg, ideale per trekking da 3 a 10 giorni.

Caratterizzato da uno schienale con regolazione precisa, una capienza di 52L ed è dotato di 3 tasche esterne a rete, 3 con la zip, 1 porta borraccia, 2 tasche alla cintura, comode per mettere barrette energetiche e cibo in modo da poterli tirare fuori senza tirar giù lo zaino ogni volta. Utilissimo anche il porta bastoncini da nordic walking laterale. 
Non dimentichiamo la garanzia di 10 anni.

Attenzione all'ambiente

Tutto in questo zaino è concepito per vivere la montagna e il viaggio da backpacker senza nessun limite. E dato che noi siamo sempre attenti all'ambiente, abbiamo scoperto che questo zaino è stato ideato con un occhio di riguardo all’ambiente:

  • i colori poco sgargianti utilizzati sia per la versione maschile che per quella femminile, consumano meno colorante e richiedono un impiego minore di acqua. Questo è un gran bel risparmio e un'attenzione al nostro pianeta molto alta.
  • la cover antipioggia è grigia proprio perchè è un colore neutro e permette di risparmiare colorante.

L’idea di Forclaz è proporre attrezzature che durino nel tempo, almeno per cinque anni, e che abbiano il minor impatto ambientale. Per noi l’aspetto ecologico è molto importante e ci ha fatto piacere sentirlo nominare tra le parole chiave di questo nuovo marchio Decathlon!

 

Il nostro test

Non potevamo non provarlo facendo un bel trekking ai Piani Resinelli, dirigendoci avvolti dalla nebbia verso il Monte Coltiglione a 1471 metri, per poi finire nel Parco Valentino dove ci immergiamo nel bosco d’alta quota formato prevalentemente da faggi e conifere.
Naturalmente dovevamo testarlo con ogni tipo di tempo, non è quindi mancata la nebbia, un pò di pioggia, fango, freddo ma anche un bel sole alla fine con un panorama incantevole sul lago. Un po’ di salita, qualche sentiero stretto e scivoloso, qualche pausa per approfondire meglio le capacità dello zaino FORCLAZ.

Possiamo direi che ci ha stupito molto, veramente comodo, resistente e con tantissime tasche e l'apertura frontale è veramente molto utile!
Vediamo le cose che più ci hanno colpito:

  • l’accesso centrale, per cui è possibile aprire il tascone principale dello zaino e prendere rapidamente ciò di cui si ha bisogno senza rischi, grazie a tre cinghie interne di contenimento.
  • la tasca esterna dedicata alla borraccia e le due tasche nelle cinghie lombari esterne laterali; in questo modo la borraccia così si può afferrare e rimettere a posto senza la necessità di togliersi lo zaino. Lo stesso vale se mettete barrette o cibo nelle tasche laterali. Potete recuperare il cibo senza togliervi lo zaino.
  • le cinghie inferiori grazie alle quali è possibile trasportare sacchi a pelo o materassini senza doverli mettere nello zaino
  • il colore, molto bello; se poi si scopre che per ottenerlo si utilizza il 70% in meno di acqua rispetto alle lavorazioni classiche ci piace ancora di più!
  • la fodera interna è stata realizzata con materiali riciclati 
  • il copri zaino ha, sul fondo, un foro per permettere lo scolo dell’acqua e ganci per evitare che il vento possa fare un effetto “vela”

Insomma, il prodotto ha superato ampiamente le nostre aspettative!

La filosodia di Decathlon è rendere lo sport accessibile a tutti e ogni volta ci riescono sempre perfettamente!

Scopri tutte le caratteristiche del prodotto in questo video:

E il video della nostra esperienza 

+Turismo