+Turismo

Iniziative, incontri e visite guidate per conoscere meglio la natura.


L'Oasi Casacalenda occupa i due terzi del Bosco Casale che anticamente ha ospitato l'accampamento di Gerione di Annibale. Negli anni '20 la zona viene inserita nel piano dei tagli cedui e il disboscamento programmato ogni 15 anni si fermò solo nei primi anni '90, quando il Comune di Casacalenda, proprietario della zona, trasforma il bosco in un'area protetta. Da alloraviene istituita da Regione Molise l'Oasi di protezione faunistica, affidata in gestione alla Lipu, tramite accordi con Comune Casacalenda e Provincia Campobasso.

L'Oasi è un bosco di querce di circa 100 ettari, situato a circa 700 metri sul livello del mare in una zona a forte vocazione rurale. Riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente nell'Elenco nazionale delle aree protette dal 1997.

Eventi 2017

La LIPU e il Comune di Casacalenda presentano il nuovo calendario degli appuntamenti dell’Oasi LIPU in occasione del suo 23° anniversario. La prima oasi naturalistica del Molise anche quest’anno si appresta ad ospitare i numerosi turisti e scolaresche che per tutto l’anno frequenteranno i sentieri attrezzati di questa importantissima area protetta, unica nel suo genere in tutto il Medio e Basso Molise.
Quest’anno gli Eventi Natura, giornate festive di apertura speciali dedicati ai visitatori di ogni età, saranno 14 e comprenderanno manifestazioni ed iniziative per tutti.

Si inizierà il 26 marzo con “Spring Alive !”  il primo appuntamento con il birdwatching, mentre il 9 aprile sarà la volta dei fiori del bosco, con visite guidate per osservare e conoscere le specie in piena fioritura.

Il 23 aprile come ogni anno sarà dedicato alla Festa delle Oasi e Riserve LIPU  e si proseguirà poi, il 29 con una giornata internazionale (Save the Frog Day!) dedicata alla conoscenze e la conservazione degli anfibi. A maggio, domenica 7, si potranno ascoltare e conoscere gli straordinari canti degli uccelli dell’Oasi.

Il 4 giugno sarà il turno delle farfalle, quando decine di coloratissime specie si mostreranno ai visitatori in tutta la loro bellezza. Il 9 luglio si svolgerà presso la Ludoteca dell’Oasi un incontro per conoscere meglio gli animali più bizzarri e sconosciuti della nostra fauna, mentre il 30 sarà possibile partecipare ad un workshop esperienziale ispirato alla natura. Gli appuntamenti estivi proseguiranno il 10 agosto con una visita notturna all’esplorazione del mondo delle falene.

Un altro workshop esperienziale avrà luogo il 20 agosto, mentre il 3 settembre i bambini potranno cimentarsi in giochi di abilità che li trasformeranno in “giovani naturalisti”, mentre il 7 e l’8 ottobre tornerà l’appuntamento internazionale con l’Euro Birdwatch, un’occasione unica per conoscere ed osservare da vicino gli uccelli del lago e del bosco.
Il 19 novembre si concluderanno gli appuntamenti nel bosco con un evento dedicato alla conoscenza degli alberi e ai loro spettacolari colori autunnali. 

 

+Turismo