+Turismo

Pedalata vintage sui trosi di Gambarare e Giare tra natura, storia e sapori
 


In occasione della festa degli asparagi si organizza un percorso non competitivo da fare in bicicletta, Chi vuole é invitato ad indossare abiti e/o accessori anni 50. Il tracciato ciclabile farà tappa in località che sono importanti per la tipicità ambientale e produttiva del nostro territorio.Lungo il percorso sono previsti punti ristoro con assaggi di specialità tipiche ed eventuali spiegazioni storico- ambientali o produttive dei luoghi.La partecipazione è libera e potete portare anche i vostri amici a quattro zampe.

Percorso

Ore 9.00 - Ritrovo a Gambarare, presso l’Osteria Berati per merenda con caffè e torta di mele.La torta fatta in casa ha tra gli ingredienti mele a km 0 e miele di laguna
Ore 9.30 - Partenza per via Dei Campi fino a Porto Menai con tappa presso la trattoria Al Capriccio per uno stuzzichino fatto con salsa di asparagi e bevanda; ognuno riceverà anche una bottiglietta di acqua per il percorso
Ore 10.00 - Partenza per via Porto Menai fino a Piazza Vecchia e fermata per l’inaugurazione della festa
Ore 10.30 - Partenza per via 1^ Maggio, via Delle Belle, Argine idrovia fino al “Macchinon” con visita all’idrovora
Ore 11.30 Partenza per il tracciato ciclabile parallelo all’argine di conterminazione lagunare ed arrivo a Giare presso il ristorante Laguna dove sarà spiegato il progetto di fitodepurazione e sarà offerto l’aperitivo con l’asparago fritto
Ore 12.30 Partenza per via Ca Nova con visita al centro Ippico “Le Giare” per arrivare all’Ostello dove sarà spiegato il progetto “Aspara - Giare” dell’Associazione Hilarius
ore 13,00 Partenza per via Giare, troso Stoppin e Dal Nato per arrivare a Piazza Vecchia e degustare piatti a base di asparagi.
Il percorso è lungo circa 10 km , l’Associazione declina ogni responsabilità
per eventuali danni arrecati a persone o cose, prima, durante e dopo la manifestazione.


Programma


Ore 10.00 Apertura della Festa e taglio del nastro
Lettura di un testo sull’agricoltura biologica a cura degli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore 8 Marzo e K. Lorenz di Mirano, Sezione Agraria Lorenz e a seguire una declinazione poetica dell’asparago.
Mostra dei prodotti ortofrutticoli del mercatino “Bontà & Benessere”
Ore 10.20 Pedalata vintage sui trosi di Gambarare
e Giare tra natura e sapori.
accompagnati dai Caenassi - Gruppo Ciclostorico
Antichi Mestieri - Ambulanti in bicicletta e da “Gli Amici
della Bici “ della FIAB Riviera del Brenta e Mirano
Ore 11.00 Laboratori solidali
1) Pasta madre: la nascita del pane con amore e pazienza
2) L’orto verticale
3) Bicicletta da aggiustare? (Vi insegniamo come fare!)
4) Laboratorio con autoproduzione di cosmetici
Ore 11.30 con replica alle ore 17.00
Tutte le salse portano all’asparago
Una serie di salse da abbinare agli asparagi o realizzate con questo tubero provenienti dalla tradizione culinaria locale.
Ore 12.30 Degustazione, in piazza, di piatti a base di asparagi
Ore 15.00 Musica e balli di tradizione popolare con il gruppo “3 quarti”
Ore 17.00 Coro La Bella Età di Piazza Vecchia
Ore 18.00 Chiusura della Manifestazione con brindisi di arrivederci al 2018

+Turismo