+Turismo

Festa della Paesologia
Aliano (MT) Dal 22 al 25 Agosto 2017


 


Più spazio all’immaginazione e all’impensato.  Direzione artistica Franco Arminio  Risultati immagini per la luna e i calanchi 2017

 ALIANO MT in Basilicata. Piccolo centro con poco più di 1000 abitanti, è situato nella parte centro-meridionale della Basilicata, racchiuso tra il torrente Sauro ed il fiume Agri, un tempo navigabile. 

Il posto, oltre alla celebrità derivatagli dal Cristo si è fermato a Eboli, è famoso anche per i suoi calanchi, tra i più suggestivi d’Europa. I calanchi, dorsali costituite da una successione di rocce sedimentarie sollevatesi durante l’orogenesi terziaria, solcano delle enormi colline di argilla bianca, che per la loro estensione e varietà creano un paesaggio suggestivo. L’intero paesaggio è percorso da strade carrozzabili che permettono di gustare da vicino tutta l’incredibile bellezza.La luna e i calanchi è un festival che vuole raccogliere intorno a un paese e un luogo preciso il meglio delle tensioni civili e artistiche che si stanno sprigionando nel mediterraneo interiore, con particolare attenzione ovviamente a quello che accade in Lucania e nelle regioni vicine. Il paese raccontato da Carlo Levi come simbolo di un sud che costruisce nuove storie legate a un nuovo rapporto coi paesi e il paesaggio.

Il festival è una sorta di adozione collettiva di un paese e di un paesaggio nello spirito della paesologia. Fotografi, scrittori, pittori, registi, musicisti verranno a lavorare ad Aliano e lasceranno la traccia del loro passaggio nel paese.

La luna e i calanchi non è un festival in cui delle persone vengono a esibire la loro arte, nella logica del consumo culturale fine a se stesso. Ad Aliano si viene per costruire una nuova comunità intellettuale che parli non solo alla Lucania e al Sud, ma all’Italia intera e all’Europa, una comunità che intreccia varie arti tra di loro e poi le intreccia al paesaggio e a chi lo abita.

E’ il tentativo di coniugare arte e ambiente in un connubio non asservito alle logiche del puro consumo culturale. L’idea è che le persone del paese e gli artisti invitati e i visitatori del festival costituiscano una comunità provvisoria capace di infondere fiducia nella vita dei piccoli paesi.Risultati immagini per la luna e i calanchi 2017

 

Abbiate cura di andare in giro. Non rimanete fermi come uno straccio sotto il ferro da stiro.

Si può salire al paese da varie strade, da varie frane.

Qui l'Italia un poco sparisce e questa è una cosa buona.

Il cemento e la pietra sono più deboli dell'argilla.

Ad Aliano non c'è bisogno di nessuno, sembra che nessuno sia importante. Il paese non ha bisogno di darsi arie.

Carlo Levi come passerebbe adesso le giornate ad Aliano?

Ad Aliano il paesaggio è inoperoso e le persone tendono a imitarlo.

Il paese non è in regola con la modernità. La modernità non è in regola col paese.

+Turismo