+Turismo

Inaugura a Meina, sul Lago Maggiore, un “borgo” dedicato al Natale. 


Dall'8 dicembre 2016 all'8 gennaio 2017 al Museo Meina (No) sarà attiva la rassegna “Che Natale!”, cartellone di allestimenti tematici ed eventi dedicati alla festa più gioiosa dell’anno (info, giorni e orari di apertura su www.museomeina.it) . Un luogo per passare un pomeriggio originale tra visite al percorso 4D “Vox Horti” sulla Natura; esposizione di presepi artigianali del territorio; mostra di ambienti in miniatura; grande percorso multimediale esterno “Christmas Vision – è notte di prodigio” oltre a iniziative speciali per le famiglie (come la "Magica scatola di Babbo Natale" e la "Lanternata con i Magi") organizzate dalla Fondazione UniversiCà.

Ecco, in sintesi, gli allestimenti sempre attivi durante i giorni di apertura:

CHRISTMAS VISION: E’ NOTTE DI PRODIGIO – PERCORSO MULTIMEDIALE ESTERNO

Nel grande parco del Museo, tra i più significativi della zona, sarà attivo (dalle 17 alle 19) un grande percorso multimediale con videoinstallazioni dedicate al Natale. Un originale racconto dove lo stesso parco prenderà vita grazie a proiezioni e suoni. Si potranno conoscere così la nascita e l'evoluzione dell'albero di Natale, del presepe, i significati della stella cometa, le radici di Santa Claus. Un allestimento emozionale ideale per tutta la famiglia.  

AMBIENTI IN MINIATURA: DOLL’S HOUSES

Grandi e piccini potranno ammirare anche gli ambienti tridimensionali in miniatura, noti anche come “doll’s houses”, costruiti dall’artista Manuela Pievani. Una vera e propria piccola città sul tema del Natale a dimensione “bambolina” (o forse sarebbe meglio dire a dimensione folletto) con interni di abitazioni, di botteghe, laboratori realizzate con materiale di recupero.

PERCORSO 4D VOX HORTI

Un percorso narrativo-multimediale interno al Museo, dal titolo “Vox Horti”, dedicato alla Natura in tutte le sue forme. Lo “spettacolo virtuale” sta riscuotendo grande successo tra le famiglie per la formula innovativa: si tratta di un viaggio in 4D tra effetti, experience interattive, ologrammi, proiezioni, suoni e luci.

PRESEPI DEL TERRITORIO

Spazio anche all’esposizione di presepi artigianali di Giorgio Ferrari, che tra suoni e luci  faranno rivivere lo spirito più classico del periodo natalizio. Il tutto rivisitato in chiave moderna per paesaggi che richiamano i luoghi e i paesi del territorio.

Inoltre il programma di "Che Natale" prevede giornate speciali con eventi per le famiglie dove, oltre alla visita agli allestimenti sopra menzionati, si potrà partecipare a manifestazioni particolari: dalla "magica scatola di Babbo Natale" alla "lanternata con i Magi", passando per il "Natale e Santo Stefano al Museo" e per il "Gift day". Un cartellone per tutti i gusti che saprà coinvolgere adulti e bambini.

Il Museo Meina è situato sulla Strada Statale 33 del Sempione al civico 21 (parcheggio interno disponibile). Per maggiori informazioni, contributi e aperture telefonare allo 0321-231655, visitare il sito www.museomeina.it  alla sezione "Che Natale!" o consultare la pagina facebook “Museo Meina”.  

+Turismo