+Turismo

Nuove camere e nuovo Spa Concept nel segno del Sale, della Pietra e dell’Acqua 


Il Tevini. Dolomites Charming Hotel, situato nel cuore della Val di Sole in Trentino dopo un’accurata ristrutturazione, a dicembre riapre le sue porte a tutti gli appassionati di sci e benessere. Situato nelle immediate vicinanze dell’impianto di risalita Daolasa Val Mastellina, da cui si raggiungono i comprensori sciistici di Folgarida – Marilleva e Madonna di Campiglio, L’Hotel Tevini è la meta ideale per gli amanti del grande sci.

L’hotel che vanta una lunga tradizione nell’accoglienza calorosa della famiglia Tevini, apre la stagione invernale 2016 - 2017 con un’immagine rinnovata a partire dal nome “Tevini - Dolomites Charming Hotel”. Un nome che rimanda alle sue calde atmosfere di hotel in stile alpino contemporaneo radicato nel territorio di quelle montagne che il mondo ci invidia: Le Dolomiti.

Un ambiente raffinato e accogliente, intimo, nelle nuove stanze che scelgono il calore di tre differenti tipi di legno: l’abete, il profumato cirmolo e il larice trentino per offrire il massimo del comfort ai suoi ospiti. Legno che troviamo anche nella sua forma più stilizzata, nel nuovo logo. Rappresenta l’anima dell’albero, il suo cuore con i centri concentrici simbolo della vita. L’hotel, progettato nel segno della ecosostenibilità, rientra nella categoria dei bio-hotel non solo per la scelta dei materiali, ma anche per i consumi a impatto zero sul territorio come l’acqua, che si trova in abbondanza in tutta la valle, o il legno usato al posto del gasolio per il riscaldamento naturale. Per non parlare della cucina che offre i piatti della tradizione realizzati con gli ingredienti dell’orto.   

Novità anche per la Spa che nel suo “nuovo” concept reinventa l’acronimo di Salus Per Aquam, proponendosi come Spa a Km Zero fortemente caratterizzata dai tre elementi naturali che maggiormente rappresentano il territorio: Sale, Pietra, Acqua. I tre elementi insieme sono i componenti principali delle dolomiti che come si sa sono massi generati dal mare (pietra, acqua e sale) ma non solo. Infatti indagando nell’etimologia del nome della Val di Sole, si scopre che, secondo alcune teorie, “Sole” potrebbe derivare non solo dall’astro o dai culti solari che si celebravano anticamente nella zona, ma anche dalla Antica Via del Sale che attraversava questi territori. C’è inoltre un’altra ipotesi che lo collega a “Sulis”, divinità celtica delle acque, per via delle vicine fonti termali di Peio e Rabbi. 

Risulta evidente di come, sia nella morfologia del territorio sia nella sua tradizione culturale, il minimo comune denominatore della valle sia il sale, la pietra e l’acqua: un nuovo acronimo per spa, sinonimo di benessere. 

Ed è proprio nel Centro Benessere Goccia d’Oro che sale, acqua e pietra diventano i  protagonisti indiscussi negli spazi e nei trattamenti proposti. L’acqua ovviamente è quella delle piscine, la pietra si trova nelle strutture e il sale nella grande parete formata da cristalli di sale imalaiano protagonista nella grotta “Botton D’Oro” dedicata al profondo relax di coppia e nella zona relax Primula.

La Spa a Km Zero svela ancora di più la sua anima, in una continuità di filosofia legata agli elementi del territorio, anche nella scelta dei prodotti e dei trattamenti. Lo Spumante Trento D.O.C. Furlani nella spa oltre a deliziare il palato diventa un prezioso alleato in trattamenti che grazie ai suoi principi attivi naturali nutrono e proteggono la pelle. Vitalis Dr. Joseph una linea di prodotti naturali nata nel cuore delle alpi che propone programmi olistici per il benessere globale della persona. E infine Eau d’Altitude Dolomitic Water una linea cosmetica che utilizza l’acqua delle sorgenti e il porfido delle dolomiti per creare prodotti che uniscono la potenza degli elementi naturali con le più avanzate biotecnologie in grado di stimolare l’idratazione e potenziare la naturale reattività della pelle.

Fra i pacchetti da provare per una nuova dimensione di Benessere a Km Zero

CHARMING DOLOMITES – Benessere e idratazione ad alta quota - beauty
I prodotti a base di acqua e porfido delle dolomiti utilizzati per il viso rivitalizzano le pelli che hanno accumulato grigiore e stanchezza nei mesi invernali, mentre l’idromassaggio di Sali di Zinco rinvigorisce il corpo che grazie ad uno scrub e un successivo trattamento ritrova la sua forma migliore con pelle compatta ed elastica. Il discreto profumo ai fiori di montagna, la formula leggera e delicata dei prodotti regala alla pelle la sensazione di una fresca “passeggiata rigenerante nell’incanto delle Dolomiti”, un modo efficace per riconciliare anima e  corpo. (Rivitalizing - Trattamento viso per pelli spente e stanche - 60 min; Idromassaggio Sali basici - 20 min; Scrub & Tone up – Trattamento corpo – 50 min; Full Body– Trattamento viso e corpo –  75 min;  Idromassaggio Sali allo Zinco – 20 min)
 
Soggiorno minimo di 2 notti nel periodo 01.12.2016 – 30.03.2017, a partire da € 436,00 a persona (mezza pensione) per le 2 notti camera comfort .
 
 
 

+Turismo