+Turismo

Domenica 4 dicembre alle ore 11 a Villa Paradeisos si terrà un incontro per scoprire le tradizioni e le feste di fine anno in Giappone.

 


Il Natale è una festa cristiana, totalmente estranea alla cultura del Giappone. Le principali celebrazioni, che caratterizzano la civiltà millenaria di questo paese, si tengono tra dicembre e gennaio ma i giapponesi, festaioli come sono, hanno adottato anche le tradizioni occidentali: e tutti di augurano Merry Christmas che chiamano Merii Kurisumasu!

In Giappone invece è molto popolare il Capodanno, anche se vissuto in modo diverso rispetto all'occidente. Villa Paradeisos a Varese è, per la sua storia, il ponte ideale tra occidente e oriente e domenica 4 dicembre, oltre ad aprire il parco e il giardino giapponese al pubblico, ha organizzato un incontro dedicato a tutti coloro che vogliono saperne di più sulle tradizioni e le feste di fine d’anno di questo paese.

Franco Cremante, proprietario di Villa Paradeisos, racconterà quali sono e come vengono vissute le feste di fine anno in Giappone: cosa significa e cosa sono Bonenkai, Shinnenkai, Shogatsu. Perché i giapponesi assistono alla cerimonia dei 108 rintocchi, cosa sono il kadomatsu, l'oseibo e la kurisumasu keki... l'incontro si concluderà con il classico pranzo al sacco giapponese ovvero la scatola Bento, di per sé un’opera d’arte e una delizia per il palato.

Nel parco della villa, per chi lo desidera, si potranno appendere e inviare al sopramondo i desideri per il 2017 con la speranza che tutti si avverino.

Alle ore 15 e alle ore 16 si terrà la Cha no yu (cerimonia del tè).

Villa Paradeisos, il parco, il giardino giapponese, i *racconti di un altro Natale e la *cerimonia del te sono aperti al pubblico gratuitamente.

*Prenotazione per gli incontri e la Cerimonia del Tè obbligatoria http://www.villaparadeisos.it/gli-eventi/

+Turismo