+Turismo

Infinite opportunità per trascorrere un’estate indimenticabile.

 


Val Gardena per l’estate 2016 ha in serbo per le famiglie una quantità incredibile di proposte ed opportunità.

Dal martedì al venerdì il programma Active Kids, infatti, coinvolge i bambini dai 6 ai 12 anni in attività quotidiane irresistibili e divertenti, come accarezzare gli animali nel Parco Naturale Puez Odle e prendere i pesciolini, andare alla ricerca di pietre preziose delle Dolomiti, visitare il nuovo centro equestre, imparare l’arrampicata sportiva e molto altro. Partecipando poi al programma per l’intera settimana, il bambino riceverà gli occhiali da sole Kids Active e il patentino personale di “Ghërdeina Ranger”.

Grande novità di quest’anno, il sentiero di avventura PanaRaida a Santa Cristina, il cui ingresso è collegato direttamente al parcheggio del Monte Pana.

Il percorso è formato da dieci stazioni create con materiali naturali, alcune delle quali coinvolgeranno anche mamma e papà nel divertimento, come la grande altalena nel bosco, appesa ad un grosso ramo di abete rosso, o il labirinto, con un unico percorso che cambia continuamente direzione, per poi arrivare inevitabilmente al punto centrale o ancora il biotopo acquatico, che invita escursionisti grandi e piccini ad immergere i piedi nell’acqua fresca del piccolo percorso Kneipp, o a camminare a piedi nudi sull’erba.

Altre attrazioni del PanaRaida sono il Parco-giochi acquatico con area picnic, dove i bambini possono far scorrere l’acqua nei canali, chiudere i flussi con tappi di legno creando piccoli laghetti, e, ovviamente, sguazzare quanto vogliono; le tre casette sull’albero collegate tra loro; la minifunivia in legno, che consente, attraverso un cesto di legno che scorre su una fune, di essere trasportati da un albero all’altro; la galleria d’arte, creata da alcuni studenti del liceo artistico di Ortisei, con animali, insetti e piante delle Dolomiti.

Contestualmente al PanaRaida, quest’estate le famiglie potranno cimentarsi nel Geocaching, una moderna caccia al tesoro: l’obiettivo è trovare le parole inserite nei geocache (contenitori) nascosti in tre differenti stazioni del sentiero-avventura. In palio c’è una meravigliosa sorpresa per i piccoli.

       

+Turismo