+Turismo

L'hotel DolceVita ALPIANA RESORT è una struttura alberghiera progettata per offrire una vacanza lussuosa e al tempo stesso senza sprechi, per trascorrere momenti di autentico relax in un ambiente elegante ma sobrio.


Alpiana Resort “verde” nell’anima.

L'hotel DolceVita ALPIANA RESORT è una struttura alberghiera progettata per offrire una vacanza lussuosa e al tempo stesso senza sprechi, per trascorrere momenti di autentico relax in un ambiente elegante ma sobrio.

Il Resort è stato progettato per aver un bassissimo impatto ambientale, rispettando il contesto naturale e “verde” in cui si trova. La posizione è idilliaca. Un piccolo altopiano, a pochi chilometri da Merano, con boschi che cingono i meleti, i castagni e gli altri alberi da frutta.

L'architetto Georg Hueber è riuscito a creare, con l'ALPIANA RESORT, un capolavoro che s’inserisce armoniosamente nell'ondulato paesaggio che lo circonda.

Gli interni colpiscono per la loro essenzialità. Uno stile creato direttamente dalla natura, utilizzando pietra, legno di quercia e di noce. L'intero edificio offre angoli tranquilli e molti punti di accesso verso l'esterno.

Poi c’è il Pool Garden, oltre 15.000 m² di giardino, piscina infinity, laguna naturale, piscina salina, poltrone “cocoon”, piccoli ponti, profumo di fiori e di erbe aromatiche e, nel mezzo, il blu delle piscine. Nel Pool Garden di ALPIANA RESORT nessuna vasca è simile all'altra. Il giardino offre una sensazione d’illimitatezza. Un luogo dove fare il bagno, sdraiarsi, leggere e riposare.

L'hotel DolceVita ALPIANA RESORT, infatti, è stato concepito in modo da far ricadere lo sguardo sempre sul verde. Sul verde del bosco, dei pascoli, del giardino. Il colore verde è dominante nel resort, rilassa e permette di raccogliere le energie, rigenerando.

L’ampia area Spa, circa di 2.000 m², offre una vera e propria oasi di benessere e la Sky Spa "Mountain View" regala una vista meravigliosa sulla natura circostante. Il wellness all’ALPIANA si esprime in un nuovo modo perché è in simbiosi con l'esterno stesso.

I massaggi sono spesso fatti all'aria aperta. Il pilates, lo yoga, la zumba, la ginnastica per la schiena e gli esercizi per gambe-addominali-glutei rimettono in sesto il corpo. Ci si allena anche sulla terrazza pergolata della Sky-Spa “Mountain View”, offrendo sollievo anche allo sguardo.

Poi c’è il Nutris, primo ristorante vegetariano-vegano gourmet dell’Alto Adige, i cui capisaldi sono “stagionale”, “locale”, “vegetariano” e “vegano”.

“Vegano” e “vegetariano” sono due termini piuttosto noti, che, in estrema sintesi, stanno a indicare un tipo di alimentazione che utilizza solo cibi di provenienza vegetale.

La proposta di Nutris e nello stesso tempo la sfida per Arnold Nussbaumer, chef del ristorante vegetariano-vegano, è di stimolare gli ospiti ad apprezzare un tipo di cucina sana, genuina ma allo stesso tempo anche gustosa, prelibata e sfiziosa.

Infine, la vera novità di quest’anno: la Sky Luxury Suite.

Una camera a due piani, esclusiva e particolare, per permettere di godersi il puro relax nello spazio e nel tempo. Sulla terrazza superiore è stato creato un pavillon aperto con il tetto di vetro attraverso cui ammirare direttamente, dall’ampio e lussuoso letto, il cielo e lo spettacolo delle stelle. La camera è, inoltre, dotata di una propria zona relax, di una sauna a infrarossi personale e di un elegante bagno privato

+Turismo