+Turismo

Martedì 19 luglio, alle ore 19,00, al Teatro Antico di Segesta, Calatafimi - Trapani

 


    

Martedì 19 luglio, alle ore 19.00, al Teatro Antico di Segesta, verrà rappresentato “Giovanni e Paolo - Aldilà di Falcone e Borsellino", spettacolo teatrale che mette in scena l’incontro, in un non definito “aldilà”, tra i due grandi uomini, così come immaginato da Alessandra Camassa, autrice del testo.

La pièce, interpretata da Gaspare Balsamo, Dario Garofalo (che ne cura la regia), Giusy Zaccagnini, vuole essere un modo per commemorare la strage di Via D’Amelio nella quale furono barbaramente uccisi il magistrato Paolo Borsellino e gli agenti della scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.

 

Lo spettacolo sarà preceduto dagli interventi dell’On. Rosy Bindi, Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, e del Dr. Piercamillo Davigo, Presidente nazionale ANM.

L’iniziativa è promossa dall’ANM-Associazione Nazionale Magistrati - d’intesa con la sezione distrettuale dell’ANM di Palermo e le sottosezioni dell’ANM di Trapani e di Marsala - e dalla Commissione Parlamentare Antimafia.

L’ingresso è gratuito e l’ascesa al Teatro sarà garantita da un servizio navetta - anch’esso gratuito - dall’ingresso del Parco Archeologico. Detto servizio avrà inizio alle ore 17.00 e termine alle ore 18.40. Sarà nuovamente reso disponibile per la discesa alla fine dello spettacolo.

 

 

 

+Turismo