+Turismo

Alla loro prima stagione di apertura invernale, le Grotte di Onferno hanno in pochi mesi attirato centinaia di visitatori e con la primavera sono iniziate le aperture estive e le attività didattiche con le scuole.


Da aprile a ottobre le Grotte di Onferno saranno visitabili ogni sabato e domenica, oltre a una o più giornate infrasettimanali. Hanno ottenuto nelle aperture di Pasqua e Pasquetta una eccezionale affluenza di turisti e curiosi, e non mancheranno aperture straordinarie anche per le prossime festività del 25 aprile.

Onferno però non è solo grotte: è una Riserva Naturale Orientata, un SIC di interesse Comunitario attrezzato con un bellisimo Centro Visite, il Museo Naturalistico e il Giardino Botanico, ospitati nell’antica Pieve di Santa Colomba, oggi restaurata e diventata un un vero e proprio paradiso per i bimbi (e non solo!), dove lo spazio espositivo, impostato secondo la logica del gioco e dell’interattività, stimola la curiosità e l’attenzione dei visitatori grandi e piccini.

Tutti i giorni dell’anno si possono organizzare attività didattiche e visite su richiesta per scuole, centri estivi e gruppi organizzati (superiori a 15 persone). Per essere sempre aggiornati sugli orari e sulle attività speciali in calendario tutto l’anno (laboratori, conferenze, proiezioni, escursioni) è possibile consultare il calendario sulla pagina dedicata

L’estate di Onferno sarà piena di appuntamenti, non perdete l’occasione di approfittarne: natura, storia e cultura sono a portata di mano!

+Turismo