+Turismo

La Fabbrica del Vapore, a Milano, aprirà le proprie porte a 200 produttori ed espositori da 55 Paesi di tutto il mondo, a partire dal 23 maggio.


In concomitanza con EXPO Milano 2015, infatti, per l'intera settimana dal 23 al 31 maggio 2015 la World Fair Trade Week sarà un’occasione importante per portare i contenuti del movimento del Commercio Equo e Solidale nei temi centrali del dibattito globale su produzione e distribuzione del cibo e lo sviluppo sostenibile. Questo contributo innovativo darà così voce ai rappresentanti di migliaia di comunità di artigiani e agricoltori in Asia, America Latina e Africa, e a tutti coloro che tentano di riscrivere le regole del commercio secondo la logica della sostenibilità sociale e ambientale. 
L’obiettivo dell'organizzazione è quello di rimettere al centro il tema della dignità dei lavoratori e del lavoro – a tutte le latitudini – e allo stesso tempo proporre nuove soluzioni ai bisogni dei cittadini.

Oltre agli eventi dedicati agli operatori del settore, da segnalare anche la Milano Fair Cusine, un'iniziativa in cui i prodotti alimentari del Commercio Equo e Solidale, commercializzati in Italia dalle Botteghe del Mondo, diventano gli ingredienti delle ricette di ristoranti selezionati, che saranno chiamati a confrontarsi con la dispensa etica per creare piatti unici, senza rinunciare all'altissima qualità della materia prima.

Non solo cibo, ma anche moda, con il Fair&Ethical Fashion Show, che nel weekend 23-24 maggio, ospiterà in zona Tortona il primo salone dedicato alla moda etica, equa e sostenibile, con esperienze italiane ed internazionali.

L'ingresso a tutti gli eventi aperti al pubblico è libero e gratuito: un'occasione importante, per conoscere e apprezzare un movimento fatto di realtà locali ed impegno globale.

+Turismo