+Turismo

Un carnevale green: materiali di recupero, fantasia ed entusiasmo


Cosa sono gli Strambìcoli? Semplice, mini carri allegorici che, rappresentando un tema, rendono il Carnevale ancora più strano ed ecologico.

Per regolamento, lo strambìcolo è un mezzo di trasporto cervellotico, strampalato, frutto di creatività o ingegnosità, ricco di fantasia e colore, con un pizzico di stravaganza e un po’ di ironia.

Lo Strambìcolo deve poi essere ecologico: il movimento del veicolo deve avvenire solo attraverso l’ausilio della “forza umana-naturale” (quindi a spinta, a pedali, a trazione, a vela, ecc) e deve essere condotto da una persona oppure da un gruppo possibilmente mascherato.

Ma non basta la fantasia; occorrono anche competenze e capacità per far sì che il veicolo “regga” lo sforzo e non si disfi prima di aver completato la sfilata. Insomma un mix di pazzie che rendono unica questa sfilata di carnevale.

Un carnevale innovativo e divertente, questo è il carnevale degli Strambicoli – Le invension ch’a giro sensa cognission”.

Unico nel suo genere si svolge il 14 febbraio. La sfida ogni anno è accolta da diversi partecipanti che per il gusto di divertirsi trasformano biciclette, carriole, carrelli, recuperando quanto più materiale possibile per riuscire a dar vita a qualcosa di nuovo da mettere in mostra in questo carnevale ecologico!

Possono partecipare tutti!

Eccovi il dettagli delle date, anche questa volte vi sarà la collaborazione tra i paesi di Volvera, None e Virle.

DATE:

- Comune di Virle sabato 8 Febbraio ore 14:00 Grande Sfilata degli Strambicoli
- Comune di Volvera sabato 14 febbraio ore 14:00 Grande Sfilata degli Strambicoli per le vie del centro storico; martedì 17 febbraio ore 21:00 Grande Rogo del "Carlevè" in piazza Pertini (piazza del mercato)
- Comune di None domenica 15 febbraio ore 14:00 Grande Sfilata di Carnevale degli Strambicoli

 

+Turismo