+Turismo

Dal 14 al 16 Novembre Quinzano d'Oglio, piccolo borgo in provincia di Brescia, darà il via a “Mielandia”, una fiera con apicoltori provenienti da tutta la penisola.


Stand di prodotti tipici, mieli di ogni tipo e provenienza geografica per una full immersion nella dolcezza naturale, rigorosamente firmata Made in Italy. E’ Mielandia, una manifestazione che per tre giorni, dal 14 al 16 novembre vedrà protagonisti tantissimi apicoltori provenienti da tutta Italia, impegnati nell’offrire ai visitatori un assaggio dei loro mieli, prodotti della natura, nettare degli Dei, il frutto del paziente e certosino lavoro delle nostre amiche api che da sempre ci regalano questo prezioso alimento, nutriente e pieno di principi salutari.

Saranno più di cento gli apicoltori che prenderanno parte a Mielandia, abbinata all’11 edizione della già collaudata Sagretta del Salame Cotto e della Grèpola, due prodotti tipici della tradizione gastronomica locale: il primo una sorta di zampone dalle origini antichissime, addirittura di epoca romana, perfezionato in epoca longobarda e arrivato fino alle nostre tavole, mentre la Grèpola somiglia ai ciccioli, ma più teneri e ricavati dal guanciale del maiale.

Si inizia venerdì 14 novembre con una serata all’insena dell’approfondimento culturale con la conferenza dal titolo “Miele, salute e cucina”, mentre sabato 15 sarà dedicato alle letture sul tema che si terranno nella biblioteca di Quinzano d’Oglio. Mielandia si chiuderà domenica 16 con un trionfo di stand sparsi per il paese, con degustazioni guidate e menu a base di miele tutti da provare nei ristoranti e nelle pasticcerie locali.

+Turismo