+Turismo

Punteggio Protocollo Green PiuTurismo: 4/8


Informazioni

la struttura agrituristica La Collina dei Ciliegi è un bel casale costruito in pietra locale del monte Rufeno ed è immersa nella verde ggiante campagna dell'Alta Tuscia, circondata da un terreno di 6.ooo mq. con alberi da frutta biologici mai trattati di cui gli ospiti ne possono usufruire cogliendoli e mangiandoli sul posto. Questo terreno è curato dai propietari con  piante di ogni tipo, dai colori vivaci che rendono l'ambiente bello alla vista dell'ospite. il quale a sorpresa ammira nelle ore pià impensate il passaggio di qualche famiglia di cinghiali, lepri, scoiattoli oppure  uccelli come il falco, la civetta ed il gufo e che dire poi quando nelle meravigliose serate di giugno si possono vedere le tantissime lucciole. Presso la Collina dei Ciliegi a soli 100 metri vi passa il sentiero della Via Francigena e a una distanza di 400 metri il sentiero dei brignti. Oltre a rivivere la storia attraverso i sentieri suddetti , il turista troverà luoghi interessanti come i borghi medievali con i loro castelli (Torre Alfina, Proceno Radicofani) e luoghi pieni di cultura e arte come Orvieto, Acquapendente, Pienza. La struttura agrituristica si trova in una posizione geografica strategica perchè al centro di 4 provincie (Viterbo, Siena, Grosseto, Terni) e precisamente 4 km. con Toscana ed Umbria per cui anche sotto l'aspetto culinario si avrà la possibilità di assaggiare diverse pietanze tipiche regionali.

Servizi

    Parcheggio auto noleggio bici posti letto Spa piscina parco giochi bimbi animali domestici accesso disabili

Il lato Green

la possibilità di assaggiare dagli alberi la frutta naturale e di coglierla per portarsela a casa per confezionare marmellate di ciliegie, mele, pere, nespole, susine oppure cogliere le noci da un gigantesco albero secolare e da uno più giovane oppure qualche fungo che spunta sul prato in autunno  (ammazzatamburi, protaioli)

Foto

Consigli in zona

a piedi o in bici  si  percorrerà la Via Francigena o il sentiero dei briganti e presso il monte Rufeno si potrà cavalcare attraverso i sentieri del bosco. Con la bici si potrà raggiungere anche Proceno  un borgo medioevale a 3 Km dalla struttura oppure in macchina si potranno raggiungere le terme di San Casciano, Bagni San Filippo ai piedi dell'Amiata, Sorano  e le terme dei Papi a Viterbo. Gli amanti del lago potranno visitare  Bolsena, Marta, Capodimonte

+Turismo