+Turismo

Informazioni

Dovete mettere d'accordo i più puri tra gli escursionisti ed i più entusiasti tra gli amanti della tintarella? O semplicemente moglie e marito?? Ecco l’itinerario che fa per voi!

Nel disabitato Parco Nazionale delle Capanne di Marcarolo c’è un sentiero che, in simbolica armonia tra mare e montagna, ci porta alla scoperta di spiagge e piscine naturali. Sono così tanti i percorsi che noi di weBeach ci abbiamo scritto un libro, anzi una guida pratica e pronta all’uso.

Il Torrente Gorzente infatti, quasi a costituirne la spina dorsale, attraversa questo meraviglioso Parco da parte a parte regolandone equilibri, flora, fauna e paesaggi. Paesaggi mozzafiato tra i più belli dell’appennino.

 Capanne di Marcarolo

By Terensky, CC BY 3.0

 

Il Gorzente nel corso del suo letto si allarga formando ampi specchi d'acqua, che offrono bagni indimenticabili e vere e proprie spiaggette di sabbia o ghiaia. Si tratta di piscine naturali super cristalline, alcune delle quali è possibile conquistarsi “in esclusiva” anche nei week end estivi più ambiti.

Spiagge esclusive 

 

Questo torrente, nel corso dei millenni, ha scavato gole scoscese e strapiombi rocciosi di caldo colore rossastro, così come versanti ricchi di scura vegetazione. È nella costante lotta tra le tinte mediterranee tipiche dei non lontani lidi liguri e i colori montani più austeri, e nella mistica solitudine dei paesaggi, che risiede l’unicità della valle di questo sorprendente corso d’acqua.

Il Sentiero non presenta particolari ostacoli sviluppandosi quasi per intero con brevi e poco pronunciate pendenze, tranne nell’ultimo tratto in decisa salita, percorrendo il quale si raggiunge la diga di un grande lago.

Laghi del Gorzente

By Terensky, CC BY 3.0

 

Il sentiero, classificato escursionistico, percorre un dislivello totale a salire di 150 m, può essere percorso in ca 1h30 e dà accesso ad un’offerta balneare di tutto rispetto, tutta concentrata nella prima mezz'ora di cammino. Con varietà sorprendente, si susseguono, nascoste dal bosco ma raggiungibili con piccole deviazioni dal sentiero principale, spiaggioni di ghiaia, piscine naturali dalle forme più disparate  e più intime spiaggette di sabbia. Un vero e proprio sentiero di spiagge che abbiamo documentato con passione in weBeach – Orba e Gorzente.

 

In una di queste spiagge, a monte di una grande piscina naturale,  un piccolo ma possente salto dell’acqua ci permette, seduti come un re nel suo trono, di goderci un idromassaggio naturale.

Idromassaggio naturale 

 

Ma il sentiero d’acqua non si esaurisce con il sentiero di spiagge. Questo meraviglioso parco ci offre infatti una rete di sentieri non sempre conosciuta dalle mappe ufficiali, che comprende anche dislivelli più marcati e percorsi off-road lungo il torrente che ci traghettano in altrettante, indimenticabili esperienze di wild swimming. Nella parte inferiore del torrente, in particolare, vi sono alcuni tra i più bei canyon nuotabili, in alcuni casi dotati di spiaggetta per rilassarsi.

Canyon tutti da nuotare

Scopri con weBeach questo ed altri itinerari esclusivi!

+Turismo