+Turismo

Informazioni

In Molise puoi fare vacanze tutto l'anno, d'estate a Termoli vivi la movida notturna, d'inverno nell'alto Molise, puoi sciare, fare rafting e vivere la natura appieno perché il #molisenonesiste ma è divertentissimo.

Il Molise non esiste finché non ci vai in vacanza con gli amici e scopri che una regione del centro sud Italia piena di sorprese. Se vuoi organizzare un viaggio in comitiva, in Molise tu e i tuoi amici potrete riscoprire vacanze naturalistiche ricche di divertimento. Il modo migliore per visitare l'intera regione è spostarsi in auto. Anche se piccolo, il Molise muta il suo paesaggio dalla costa alle montagne in poco tempo e regala scenari incantevoli, tra laghi, boschi e castelli che vale la pena ammirare con frequenti pause relax.

Cosa vedere in Molise

Sapevi che il Molise è ricco di siti archeologici? Ce ne sono di grandissimi tutti ancora da studiare e scoprire tra i quali l'Abbazia di San Vincenzo e l'ampia e gratuita area archeologica Altilia. Tra le attrazioni naturalistiche dell'Alto Molise, non perdere anche il Parco regionale dell'Olivo di Venafro intorno al quale sorgono altre aree naturalistiche come la zona umida Le Mortine gestite dal WWF Italia, Il Parco Regionale del Matese campano, L'Alta Valle del Volturno e le Mainarde nel Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise dove vivono ancora lupi, cervi e l'orso bruno marsicano. Il bello della regione Molise è che puoi fare vacanze tutto l'anno perché oltre al mare di Termoli, puoi dedicarti alle attività e agli sport invernali sulle montagne dell'Appennino. E poi come tutte le vancanze active che si rispettino, dopo le attività sulla neve o nella natura un salto al Domus Aurea a Bagnoli del Trigno, un centro health e wellness dove il principio base è lavorare con le erbe officinali. E se vuoi conoscere l’anima più intima e tradizionale del Molise camminate lungo il borgo di Bagnoli del Trigno che con la sua parte alta, verso il castello, e la sua parte bassa vi farà fare un salto nel tempo in una rivalità tra gli abitanti che oggi rivive nelle ricostruzioni storiche.  

Per completare una vacanza naturalistica con gli amici fai tappa alla Piana dei Mulini, ristorante e albergo diffuso che si trova nel parco fluviale del Biferno in provincia di Campobasso dove puoi camminare lungo il fiume, seguire percorsi in canoa o discese di rafting in gommone e gustare, dopo tanta attività, piatti tipici regionali con prodotti coltivati e realizzati direttamente sul territorio.

Dormire

Tra i posti più caratteristici del Molise dove dormire senza dubbio hanno un grande fascino gli alberghi diffusi, strutture alberghiere nate grazie alla ristrutturazione di antichi borghi. Le camere sono così ricavate nelle antiche casette del borgo: si tratta di un modo di pernottare alternativo che ti permette di vivere, almeno in parte, come in un tradizionale borgo molisano. Segna questi due indirizzi da non perdere: il villaggio rurale Sette Querce a Sesto Campano e Borgotufi a Castel del Giudice.  Nel Villaggio rurale Sette Querce tu e i tuoi amici vivrete immersi nella natura gustando una cucina tradizionale e tuffandovi in una piscina a forma di asino, perché qui vive una comunità di asini che nel verde del villaggio fanno da padroni. A Borgotufi, invece, potrete organizzare percorsi in bici, trekking o rafting nel parco della Maiella e rilassarvi, poi, nel centro benessere gustando tartufo o prodotti biologici a base di mele come succhi e marmellate di Melise, un'azienda a chilometro zero nell'alto Molise. E poi alzare il naso all'insù per guardare il cielo stellato che a Borgotufi puoi ammirare senza inquinamento luminoso

+Turismo