+Turismo

Informazioni

Questo viaggio in Birmania è stato progettato per quelle persone che hanno meno tempo a disposizione ma sono comunque interessate ad un viaggio di turismo responsabile entrando in connessione profonda con le persone del luogo. Il tour in Birmania (o Myanmar) dura complessivamente 9 giorni e oltre a mostrare le attrazioni turistiche più importanti vi porterà in villaggi meno noti per mostrarvi la realtà rurale e i progetti comunitari più interessanti della Birmania. Il viaggio in Birmania parte da Mandalay, la capitale culturale del paese che sorge su di una collina, ed è sede del monastero di Shwenandaw e della pagoda di Kuthodaw. Vicino Mandalay visiterete le antiche capitali di Amarapura, Sagaing e Ava. Vi sposterete poi a Pakokku e al suo famoso mercato tessile prima di raggiungere il villaggio rurale di Shar Pin Kaing per uno scambio culturale con i contadini dell’area e assaporare pietanze tradizionali locali. Con una piccola crociera lungo il fiume Irrawaddy raggiungerete Bagan, per ammirare al tramonto la valle ricca di pagode e forse uno dei luoghi più belli di tutta l’Asia. Il viaggio in Birmania prosegue con il villaggio di Kyun Thiri dove visiterete il monastero locale e vivrete una giornata tipica delle popolazioni locali, cui potrete donare un sostegno per i propri bambini. Proseguirete il viaggio con un volo aereo da Bagan a Heho dove nei dintorni potrete visitare il famoso lago Inle e la popolazione degli Intha che da secoli vive in palafitte, e vive in simbiosi con il lago. Ultimi giorni da dedicare alla città di Yangon (Ex capitale della Birmania meglio conosciuta come Rangoon) in base al proprio operativo voli internazionali e che include un giro per la città e la visita alla famosa pagoda Shwedagon, le cui torri sovrastano la città ed è la costruzione religiosa più importante della Birmania.

GIORNO 1: MANDALAY

Arrivo e incontro con i nostri operatori all’uscita del terminal, trasferimento in hotel e check-in. Mandalay fu l’ultima capitale della dinastia Konbaung fino al suo declino nel 1885, quando sopraggiunsero gli inglesi, ed è considerata la capitale della cultura. Intera giornata dedicata alla visita dei luoghi rilevanti della città, come la pagoda Mahamuni, il monastero di Shwenandaw interamente scolpito in legno e il libro più grande del mondo conservato nella pagoda di Kuthodaw. In serata, ci si potrà godere un bellissimo tramonto dalla collina di Mandalay.
Pernottamento a Mandalay

GIORNO 2: AMARAPURA – AVA – SAGAING

Visita alle antiche capitali vicine a Mandalay: prima tappa l’ antica città reale di Amarapura, con il monastero Mahagandayon, scuola per giovani monaci, e il più lungo ponte in teak a U Bein, una struttura di oltre 200 anni fa. Si prosegue per Sagaing, capitale del regno Shan nel XIV secolo e, per un breve periodo, capitale nel XVIII secolo sotto la dinastia Konbaung. La città si trova più a valle rispetto a Mandalay e la sua collina è disseminata di stupa. Trasferimento al “Sitagu Meditation Center”, dove potrete vivere l’esperienza di una tradizionale sessione di meditazione birmana. A seguire, visita ad Inwa (prima Ava), città fondata nel 1364 e capitale reale per più di 400 anni. Attrazioni rilevanti sono la ‘torre pendente di Ava’, il monastero Maha Aungmye Bonzan e quello in legno di teak Bagaya Kyaung.
Pernottamento a Mandalay (C)

GIORNO 3: MANDALAY – PAKOKKU – BAGAN (BARCA)

Dopo colazione, trasferimento in auto a Pakokku, cittadina affascinante famosa per il commercio del tabacco e per i negozi di articoli tessili. Visita al mercato di Pakokku e al mercato del legno di Thanakha. La polvere di questo legno è utilizzata per trattamenti di bellezza al viso e per proteggersi dal sole. Trasferimento in auto al villaggio Shar Pin Kaing (circa 30min) e pranzo in loco. Illustrazione delle attività agricole stagionali e sosta presso un’abitazione per assaporare tè e snack di riso, piselli, fagioli e zucchero di palma. Si consiglia di portare con sé una macchina fotografica per ricordare per sempre questa esperienza. Crociera lungo il fiume Irrawaddy fino a Bagan, godendosi il sole che tramonta sulle isole abitate solo da uccelli e vegetazione. All’arrivo trasferimento in hotel.
Pernottamento a Bagan (C, P)

GIORNO 4: BAGAN

Dopo colazione, giro turistico per la città. Il tour vi condurrà nei luoghi più famosi, come le pagode Damayarzaka, Shwegugyi e Thabyinnyu. Altre attrazioni sono le pitture murali a Gubyukggyi e il tempio di Abeyadana, famoso per le sue pitture murali sul Buddhismo Mahayana. Nel pomeriggio, visita in un negozio di oggetti laccati, per conoscere questa particolare arte per cui è famosa Bagan e a seguire ci si sposta in uno dei templi per ammirare il suggestivo tramonto sulla valle.
Pernottamento a Bagan (C)

GIORNO 5: BAGAN – KYUN THIRI VILLAGE – BAGAN

Una crociera nel fiume Irrawaddy rappresenta un’occasione per trascorrere la mattina con monaci e abitanti dell’isola di Kyun Thiri. Visita del monastero locale e illustrazione della vita quotidiana locale. Questa è un’occasione per conoscere gli abitanti del luogo e sovvenzionare aiuti per i bambini bisognosi. Avrete l’occasione di esplorare il villaggio su un carro trainato da buoi. Il pranzo verrà preparato nel villaggio. A seguire, rientro a Bagan in barca e visita alla pagoda Shweigone, modello per molte stupa costruite successivamente; ai templi di Wetkyi-in- Gubyaukgyi, scavati nella roccia e risalenti al XIII secolo; alla pagoda di Ananda, uno dei luoghi più famosi, e a molto altri templi disseminati in questo vasto e meraviglioso sito storico. In serata, si potrà ammirare il tramonto dalla pagoda Shwendaw, che offre la vista migliore sulla valle.
Pernottamento a Bagan (C/P)

GIORNO 6: BAGAN – HEHO (VOLO) – INLE

Dopo colazione, trasferimento in aeroporto e volo per Heho. Trasferimento in auto sul lago di Inle. Check in in hotel e in seguito giro turistico in barca nel lago di Inle, visitando le fabbriche tessili (seta e fiori di loto) al villaggio Innpaw khine, prima di fermarsi a Nanpan per osservare il lavoro alla fabbrica Cheroot (sigari birmani). Si prosegue con la visita alla pagoda di Phaungaw U, al villaggio Leshae (se c’è abbastanza tempo) per assistere alla creazione delle statue di Buddha con farina essiccata.
Pernottamento a Nyaung Shwe (C)

GIORNO 7: INLE LAKE – INDEIN – INLE

Il popolo Intha ha domato questo lago, con le loro canoe perfette e le reti da pesca si è adattato alla vita a contatto con l’acqua. Questa giornata è dedicata alla visita del villaggio Intha di Inde. Si visiterà una pagoda risalente al XVII secolo e una serie di comunità che vivono sulle sponde del lago. Lungo il percorso avrete la possibilità di visitare i famosi orti galleggianti sul lago.
Pernottamento a Nyaung Shwe (C)

GIORNO 8: HEHO – YANGON (VOLO)

Dopo colazione, sarete invitatati da una famiglia locale al mercato di Nyaung Shwe in tuk tuk per l’acquisto di verdure e altri prodotti a base di bamboo per la preparazione del pranzo. Dopo aver fatto la spesa avrete una lezione di cucina dove potrete preparare un serie di piatti che potrete assaggiare durante il pranzo. In seguito trasferimento in aeroporto e volo per Yangon. All’arrivo trasferimento in hotel. Possibilità di visitare la eccezionale pagoda Shwedagon, le cui torri sovrastano la città, che è la costruzione religiosa più riverita del Paese. Da qui si gode un panorama che nessun turista dovrebbe perdersi.
Pernottamento a Yangon (C, P)

GIORNO 9: YANGON

A seconda dell’orario del volo di rientro potrete visitare la città di Yangon.
Trasferimento in aeroporto e partenza con volo internazionale.

Dormire

Abbiamo selezionato tradizionali e bellissimi alberghi con servizi eccellenti per tutta la durata del tour in Myanmar. Per tutti gli alberghi è stata fatta una selezione scrupolosa, in base ai criteri di impatto sociale ed ambientale.

Consigli in Zona

Saranno utilizzate auto private o mini-bus forniti di AC, in base al numero di partecipanti, per tutti gli spostamenti del tour. Due voli interni da Bagan a Heho e da Heho a Yangon. Piccoli spostamenti e gite saranno effettuati in Barca a Bagan e a Inle.

La Birmania presenta un clima tropicale, con monsoni provenienti da sud-est che colpiscono il paese da Maggio ad Ottobre. Per scoprire il clima della Birmania consulta questa pratica guida.

+Turismo