+Turismo

Informazioni

Molti ti offrono un giardino, noi ti offriamo un bosco immerso nel silenzio. E, infatti, il bosco di querce, faggi, castagni e rovere, la sua magica atmosfera e i suoi abitanti (caprioli, scoiattoli, ricci, falchi) abbracciano la casa, che domina a sua volta la città poco lontana, visibile la sera con le sue mille luci. 

Sulle colline di Parma, vicino a Sala Baganza, nel Parco Regionale dei Boschi di Carrega, in un magnifico angolo della natura si trova Il Richiamo del Bosco, l'eco B&B di proprietà di Carla Soffritti e del marito Stefano Castelluccio che qui vivono. Le tre camere (Upupa, Capriolo e Scoiattolo) sono arredate con il legno del luogo, mentre la pietra arriva dallAlto Adige; le ampie vetrate garantiscono lo spettacolo della natura e la continuità tra interno ed esterno.

In armonia con la natura

E poi ci sono la più che spaziosa cucina, dove periodicamente si svolgono corsi di alimentazione naturale, l'ampio portico con due amache, l'abbondante e deliziosa colazione bio, le biciclette per escursioni in zona, una selezionata biblioteca e un dojo, per rilassarsi o fare esercizio: a richiesta si organizzano corsi individuali o collettivi di Tai-Chi e di Karate, entrambi tenuti da maestri esperti. I mobili della casa sono stati creati da Alessandro Mora, che ha utilizzato il più delle volte materiali di recupero trasformandoli in oggetti dal raffinato design: un esempio? Il tavolo della sala, lungo più di tre metri, è ricavato dalle assi del ponteggio da cantiere.

Castelli o caprioli?

Qui venite per vivere nella pace, nel silenzio, nella bellezza: potete passeggiare negli oltre 1100 ettari di bosco, dove ci sono quattro piccoli laghi, visitare il Centro Parco Renzo Levati a Sala Baganza, punto di partenza ideale per accostarsi alla realtà del Parco e per imparare a riconoscere le piante e gli animali, oppure dondolarvi nelle amache sotto il portico e godervi indimenticabili tramonti. 

Se voleste dedicarvi alla storia e all'arte, siete nel bel mezzo dei Manieri dell'Associazione dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza: Rocca di Sala Baganza, il Castello di Felino, il Castello di Torrechiara, il Castello di Bardi, arroccato sopra un diaspro da più di mille anni, il Castello di Compiano e il Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino, a dominio del Parco Naturale dello Stirone. 

E poi, nella Bassa, la pianura di queste terre, si trova la Rocca Sanvitale di Fontanellato, che conserva gli affreschi del Parmigianino ed è circondata da un fossato dacqua, la Rocca Meli Lupi di Soragna, fastosa residenza del principe che ancora vi abita, il Castello di Roccabianca, dove riecheggiano leggende affascinanti e la Reggia di Colorno.

Pro Pochi ospiti per un perfetto buen retiro.

Contro Non si verrebbe mai via da un posto così!

Plus Chi pernotta tre notti ha in omaggio l'ingresso a una Spa.

www.alessandromora.com

http://www.parks.it/parco.boschi.carrega/cen_dettaglio.php?id=302

www.castellidelducato.it

Servizi

    Parcheggio auto noleggio bici posti letto colazione wifi servizio navetta organizzazione tour animali domestici prodotti locali scuola di cucina

Punteggio Protocollo Green PiuTurismo: 7/8


Il lato Green

Casa ecologica immersa in un bosco a 15 km da Parma: dal punto di vista ecosostenibile, il riscaldamento è ottenuto con pannelli solari termici, una caldaia a legna e una a condensazione; la struttura è ricoperta da un cappotto di 10 cm, il tetto è coibentato con lana di roccia e anche l'illuminazione è a risparmio di corrente, mentre le finestre sono a elevata efficienza energetica. 

Consigli in zona

I luoghi di PiuTurismo:

I luoghi di PiuTurismo


+Turismo