+Turismo

Informazioni

Il Centro Sub Treviso insieme al Diving Nord Adriatico organizza il giorno 5 luglio l'evento "Luciano Day" ci troveremo al diving  e assieme faremo un'immersione sulla secca "SECCA CIANO"  con la visita alla piramide dedicata al nostro amico LUCIANO.

Al largo di Jesolo, da domenica 30 giugno 2013 c'è la secca “Ciano”. Una cinquantina di sub, la maggior parte appartenenti al Centro Sub Treviso, si sono immersi per portare sul fondo della “tegnua” un esteso banco di rocce particolarmente ricco di vita, una piramide di cemento su cui sono stati impressi i calchi delle mani degli amici di sempre. All'interno del “cippo”, oggetti legati al mondo subacqueo. Così il Centro Sub Treviso ha voluto ricordare Luciano Roma, l'escavatorista del Gruppo Mosole, di 45 anni di Breda, morto il 29 marzo in un incidente stradale a Chions (Pordenone). A tre mesi dalla disgrazia si è svolta la cerimonia, fortemente voluta dal gruppo con cui Ciano, come veniva soprannominato Luciano Roma, condivideva la passione per le immersioni.

Tra i sub che domenica hanno portato la piramide sul fondo della secca c'era anche il figlio dell'escavatorista, Davide. La moglie, i genitori e i parenti hanno invece partecipato rimanendo sulle quattro barche d'appoggio. Una cerimonia carica di emozione tanto che, come confida Giovanni Alban, presidente del Centro Sub Treviso, «in acqua c'erano amici che piangevano»

+Turismo