+Turismo

Informazioni

A pochi chilometri da Peschiera del Garda sorge il Parco Giardino Sigurtà, uno tra i giardini più suggestivi del mondo.
Tra le nostre attrazioni: 600.000 m2 di verde, 1.000.000 di tulipani, 30.000 rose in fiore, 18 laghetti fioriti, un labirinto di 1.500 tassi, 40.000 piante di bossi e infi ne una grande quercia di oltre 400 anni!
Il Parco è aperto tutti i giorni da marzo a novembre.
Senza dimenticare i tanti appuntamenti dedicati al pubblico, per trascorrere una giornata all’insegna del relax e dell’intrattenimento. Consulta il calendario sul nostro sito www.sigurta.it

Come visitare il Parco?
Visitare il Parco Sigurtà è sempre un’esperienza che arricchisce gli occhi e lo spirito, grazie anche alle diverse proposte di visita che incontrano i gusti e le esigenze di tutti.
Ci si può infatti concedere una rilassante passeggiata tra Bossi e specchi d’acqua oppure, per essere più comodi, scegliere tra i golf-cart elettrici, dotati del sistema di rilevamento satellitare GPS, e i divertenti trenini panoramici (che percorrono l’Itinerario degli Incanti, percorso di 7,5 km, 30 minuti circa).

I più sportivi, invece, possono scoprire questo angolo di verde con la propria bicicletta o noleggiandone una direttamente all’entrata; mentre chi vuole conoscere la storia e tutte le curiosità sul Giardino, può salire a bordo dello shuttle elettrico, per una visita personalizzata di circa un’ora in compagnia di una delle esperte guide del Parco.

Per i più piccoli, una tappa imperdibile è la Fattoria Didattica, che sorge nella zona agricola del Giardino: la fattoria, infatti, è un’area ludico-didattica dedicata alle scuole e alle famiglie dove i bambini possono incontrare simpatici animali (come asini, galline, anatre e tanti altri!) e scoprire i segreti dell’antico mestiere del fattore.

Servizi

  • parcheggio
  • noleggio bici
  • carta di credito
  • organizzazione tour
  • raggiungibilità con mezzi pubblici
  • accesso disabili
  • sala convegni
  • attività didattica

Punteggio Protocollo Green PiuTurismo: 4/8

  • Utilizza energie alternative
  • Utilizza (non esclusivamente) cibo Bio o a Km0
  • Ha processi di ottimizzazione dei consumi
  • Fa promozione del suo territorio


Il lato Green

Il Parco è per sua insita natura green e da sempre è attento alle politiche di rispetto ambientale. Nel 2014 il Parco ha lanciato un concorso rivolto agli studenti dell'Università di Verona per procedere con un restyling green dei punti di ristoro interni al Parco.

Consigli in zona

Borghetto: antico Borgo medioevale già premiato come Borgo Più Bello d'Italia.

Valeggio sul Mincio: terra importante per la ristorazione locale.

Lago di Garda: famoso nel mondo per i suoi incantevoli itinerari turistici.

Verona e Mantova: splendide città d'arte.

I Luoghi di PiuTurismo:

+Turismo