+Turismo

Informazioni

Dal mare alle terme, dalle necropoli etrusche alle riserve naturali: Palmo di Terra, piccolo podere di collina, è al centro di questa straordinaria Maremma.

"Noi garantiamo la vostra tranquillità, perché ci sta a cuore la nostra". Così dicono Gloria e Giorgio, proprietari del casale - che hanno scoperto alla fine degli anni '90 - dove si sono alternati nella realizzazione del loro sogno lasciando a turno le loro occupazioni cittadine.

E, infatti, la regola che qui vige è il rispetto della reciproca autonomia e del desiderio di tornare padroni del proprio tempo e delle proprie abitudini.

Palmo di Terra è un'azienda dove a disposizione degli ospiti ci sono due appartamenti con uso di cucina e un'altra casetta, ai cui residenti è offerta la colazione del mattino. Lo stesso servizio è per gli ospiti delle altre due case qualora soggiornassero solo per un fine-settimana.

Tutto quello che viene in più o di diverso è la sorpresa di una vacanza, non è mai uguale: può accadere che si prepari una cena per tutti gli ospiti, che sia proiettato un film sotto il noce, che si balli o che si celebri qualcosa in particolare. Non c'è un programma, gli eventi accadono spontaneamente.

Giorgio e Gloria hanno piantato un bosco di 1400 alberi secondo le tradizioni della zona e costruito una piscina deliziosa che rimane leggermente discosta dagli alloggi, in mezzo ai fiori e al verde.

Muoversi oppure oziare?

I proprietari forniscono mappe con evidenziati itinerari da percorrere di corsa, a piedi o in mountain bike sui sentieri e nella campagna intorno al casale.

... naturalmente è lecito rimanere a Palmo per leggere un buon libro, ascoltare musica, chiacchierare con vecchi e nuovi amici, fare una nuotata o semplicemente oziare, perdendo lo sguardo nella bellezza struggente di questo angolo maremmano.

 

 

 

 

 

Servizi

  • parcheggio
  • posti letto
  • piscina
  • noleggio bici
  • colazione
  • wifi
  • organizzazione tour
  • animali domestici
  • prodotti locali
  • accesso disabili

Punteggio Protocollo Green PiuTurismo: 8/8

  • Utilizza energie alternative
  • Utilizza (non esclusivamente) cibo Bio o a Km0
  • Utilizza prodotti per l'igiene eco-compatibili
  • Accoglie anche gli amici a 4 zampe
  • Ha processi di ottimizzazione dei consumi
  • Mette in atto dei processi Green (es. diminuzione di spreco d'acqua)
  • Fa promozione del suo territorio
  • Ha una certificazione green


Il lato Green

Il casale è stato ristrutturato secondo i criteri della bioarchitettura, con materiali naturali come sughero per l'isolamento termico; e poi tetti ventilati, finestre a doppi vetri, solare termico per la produzione di acqua calda e un impianto fotovoltaico che genera elettricità.

I prodotti dell'azienda sono coltivati biologicamente: vino, olio, ortaggi e alberi da frutto sono certificati da ICEA (Istituto di certificazione etica e ambientale). E così anche lo zafferano, del quale è stata rilanciata in Maremma la coltivazione (in Italia si coltiva anche in Abruzzo e in Sardegna), sempre biologico, ovviamente.

"Abbiamo cercato di creare un posto dove si percepisca  il tentativo di avvicinarsi all'armonia, abbiamo costruito e ristrutturato le nostre case secondo principi che abbiamo scelto. Crediamo nell'alchemia delle relazioni piuttosto che nella chimica dei prodotti per la terra: perciò abbiamo voluto praticare le tecniche della coltivazione biologica per il vino, l'olio, lo zafferano, i prodotti del nostro orto e degli alberi da frutto, abbiamo usato materiali naturali per l'edilizia, come il sughero, che consentono risparmio di energia, abbiamo investito nel solare e in un impianto fotovoltaico che genera l'elettricità per le nostre esigenze. Abbiamo piantato un bosco di frassini, sorbi, ornelli secondo le tradizioni della zona, 1400 alberi che ora hanno sette anni, alcune centinaia di olivi, cinquanta alberi da frutta e querce, lecci, cipressi, mimose, aceri, magnolie, tigli, gelsi, l'albero di Giuda, l'albero della canfora, bignonie, oleandri, un grande roseto e tante altre ancora.Abbiamo cercato di creare un posto dove si percepisca  il tentativo di avvicinarsi all'armonia, abbiamo costruito e ristrutturato le nostre case secondo principi che abbiamo scelto. Crediamo nell'alchemia delle relazioni piuttosto che nella chimica dei prodotti per la terra: perciò abbiamo voluto praticare le tecniche della coltivazione biologica per il vino, l'olio, lo zafferano, i prodotti del nostro orto e degli alberi da frutto, abbiamo usato materiali naturali per l'edilizia, come il sughero, che consentono risparmio di energia, abbiamo investito nel solare e in un impianto fotovoltaico che genera l'elettricità per le nostre esigenze. Abbiamo piantato un bosco di frassini, sorbi, ornelli secondo le tradizioni della zona, 1400 alberi che ora hanno sette anni, alcune centinaia di olivi, cinquanta alberi da frutta e querce, lecci, cipressi, mimose, aceri, magnolie, tigli, gelsi, l'albero di Giuda, l'albero della canfora, bignonie, oleandri, un grande roseto e tante altre ancora".

Consigli in zona

Vicino a Palmo di Terra le occasioni per fare ecoturismo abbondano: Capalbio e il lago di Burano, zona umida dimportanza internazionale, Orbetello e la Riserva Naturale di Feniglia, il Parco archeologico di VulciPitigliano, le terme di Saturnia, la Riserva Naturale Monte Labbro.

Nel sito www.palmoditerra.it ci sono moltissime informazioni, con quattro sezioni dedicate. In "Maremma da scoprire"  "città d'arte, qui vicino" tutte le mete sono corredate di testo con informazioni e mappe, in "Spiagge" ci sono le mappe per raggiungere tutte le spiagge della zona, con descrizione specifica (sabbia, scogli, stabilimento balneare). In "pagine utili" ci sono informazioni sui servizi intorno alla nostra residenza: supermercati, ospedali, banche, farmacie, ristoranti, com informazioni di dettaglio e le mappe per raggiungerli. Sono in preparazione altre sezioni, dedicate ai percorsi da fare a piedi o in bici, con dati Gps su mappe.

La mappa di tutti I luoghi di PiuTurismo: