+Turismo

dal 12/05/2018 al 12/05/2018

Pur non facendo parte dei 7 storici Colli di Roma, il Gianicolo è uno dei colli più amati da tutti per la sua storia e il meraviglioso panorama su Roma antica. Situato sulla sponda destra del fiume Tevere, dalla sua altura si ammira tutto lo splendore della sponda sinistra con i suoi tetti, le sue cupole, i suoi palazzi... Il nome del colle, secondo la tradizione, deriverebbe dal dio pagano Giano; teatro nel 1849 dell'eroica difesa della breve Repubblica Romana contro i francesi chiamati da Pio IX a riprendergli Roma, il Gianicolo divenne dopo l'Unità d'Italia un grande parco pubblico e una sorta di memoriale del Risorgimento. Nel punto più alto del colle furono successivamente poste le statue equestri di Garibaldi e di Anita e lungo la via del Gianicolo fu collocata una miriade di mezzibusti di illustri garibaldini che ci accompagnano nel percorso verso il "Fontanone di Paolo V". Partiremo dalla Chiesa di San Pietro in Montorio e lo straordinario Tempietto del Bramante per risalire verso il punto più alto e panoramico del colle. Ultima sosta presso la "Quercia del Tasso", dove Torquato Tasso durante il suo ultimo mese di vita, secondo tradizione leggendaria, sedeva a riflettere e ad ammirare Roma. Appuntamento ore 16.00 Piazza di S. Pietro in Montorio 2 - ingresso Chiesa San Pietro in Montorio nella piazza Cercare Bandiera/Cartellina viola Logo Roma Caput Tour Durata della visita 2 ore circa (Chiesa S. Pietro in Montorio + Tempio Bramante + Fontana Acqua Paola + Passeggiata Gianicolo fino Quercia del Tasso) Ingresso gratuito € 0.00 per tutti nella basilica e Tempio Bramante Costo visita guidata € 10.00 (adulti) € 5.00 (bambini fino a 13 anni) € 2.00 auricolari se il gruppo supera le 30 persone Prenotazione Obbligatoria scrivendo a info@romacaputour.it o inviando un sms allo 0039 333 4854287 specificando Titolo della visita, Nome, Cognome, Recapito telefonico, numero di persone, e-mail di riferimento. (esempio: Titolo, Mario Rossi, 2 adulti, telefono 333-3333333, mariorossi@roma.it)