+Turismo

Informazioni

Nei pressi della stupenda Rocca sforzesca, nella cornice dell’ex Filanda a Soncino, il Museo della Seta offre in visione ai visitatori antichi strumenti per la produzione della seta, dall'approviggionamento delle uova dei bachi fino alla trattura della seta. Il museo nasce da una collezione privata del suo Curatore,Enzo Corbani,iniziata oltre vent'anni fa e continuata ancor oggi. Recentemente il museo ha conosciuto un ampliamento,con l'apertura di una stanza dedicata alle ditte bacologiche o seme-bachi, cioè le aziende produttrici di uova: si tratta di una delle rarissime sale a ciò dedicate in tutta Italia. Vi troverete, altresì, filmati d'epoca sulla bachicoltura e manifesti in tema.

Aperto la 2° e 3° Domenica di ogni mese dalle 14.30 alle 17.00 Agosto su prenotazione ingresso libero

Punteggio Protocollo Green PiuTurismo: 0/8


Consigli in zona

+Turismo