+Turismo

Visita guidata alla scoperta del borgo antico di San Sebastiano Curone e della sua vocazione tartuficola in occasione della Fiera del Tartufo Bianco delle Valli del Giarolo


"Vi mando alcuni tartufi, scusate se sono pochi ma il tempo è asciutto e non se ne trovano di più!". Con questa frase ricorrente in diverse lettere del XV secolo, i notabili del Tortonese inviavano ai Duchi di Milano gli esemplari che chiudevano le varie stagioni del tartufo sui monti della Val Curone. Questa vocazione antichissima si celebra ogni anno nel borgo di San Sebastiano con una Fiera Nazionale dedicata al pregiatissimo tartufo bianco che anima la località con numerosissimi stand enogastronomici, una mostra mercato e gare cinofile di ricerca tartufo. Nell’ambito della manifestazione di quest’anno abbiamo organizzato una visita guidata del centro storico e dei suoi principali monumenti per ripercorrere la storia di questo grazioso centro medievale protagonista dei commerci tra il Ducato di Milano e la Repubblica di Genova.

Il castello, la chiesa parrocchiale, gli oratori delle confraternite (in apertura straordinaria per la visita) ed i graziosi vicoli medievali raccontano ancora nei colori e nelle loro architetture, del tempo in cui i dominatori del paese si chiamavano Visconti, Doria, Fieschi e qui si sostava con i muli carichi di sale e di grano. Termineremo la visita con i bei palazzi Liberty di Piazza Roma,  l’archivio Pittor Giani e la Wunderkammer del territorio Tortonese dell’artista Piero Mega, che testimoniano il perdurare del prestigio di San Sebastiano nei secoli.

Partenza visite guidate :          mattino ore 10:45          pomeriggio ore 15:00

Ritrovo presso lo Stand dell’Associazione Calyx nei pressi di Piazza Roma

Quota di partecipazione: 5 Euro a persona. Bambini fino a 8 anni gratis

Per una migliore organizzazione delle visite è consigliata la prenotazione

CONTATTI:

Telefono / Whatsapp: 347-5894890 (Mirella) oppure 349-5567762 (Andrea)

E-mail: calyxturismo@gmail.com

 

+Turismo