+Turismo

L’altopiano dell’Alta Badia nel cuore delle Dolomiti, aperto dal 16 giugno al 23 settembre, è perfetto per i cani e i loro padroni: gli amici a 4 zampe viaggiano gratis, anche con una cabina riservata, ricevono uno snack di benvenuto e, arrivati a destinazione, trovano tanti servizi per loro. Movimënt è stato attrezzato con un parco per agility dog, aree recintate, piscinette per rinfrescarsi, dog bar e dog toilet disseminati un po’ ovunque.


Ci aspettano pazientemente ogni sera per festeggiare il nostro ritorno dal lavoro, ci salutano scodinzolando e saltando di gioia ma soprattutto sono i nostri più fedeli amici, una famiglia “pelosa” che ci seguirebbe ovunque.
Anche loro meritanouna vera vacanza: una, però, che sia adatta anche alle loro esigenze, oltre che alle nostre.

Quest’estate Movimënt, l’altopiano nel cuore dell’Alta Badia, ha deciso di essere ancora più ospitale verso i cani e i loro proprietari.

A cominciare dal viaggio: i cani potranno utilizzare gratuitamente gli impianti e su richiesta potranno anche salire a bordo di una cabina riservata a loro e al padrone, mentre, arrivati a destinazione, riceveranno uno snack di benvenuto.

Una volta scesi, si troveranno davanti un vero paradiso verde, dove correre e giocare: una rete di sentieri unisce i vari parchi attrezzati, i laghetti, i rifugi dove divertirsi con sport di ogni genere, escursionismo, mtb, arrampicata, minigolf, attività per i bambini, orienteering e geocaching, o dove semplicemente rilassarsi.

A monte del Piz La Ila e del Piz Sorega sono state inaugurate, quest’anno, delle zone recintate dove slegare i nostri amici e lasciarli giocare in libertà.

Si tratta dispeciali aree dedicate all’agility dog, con tunnel, cerchio per saltare, pali e birilli per lo slalom.
Accanto alle aree recintate sono state posizionate due piscinette per rinfrescare i nostri amici a quattro zampe dopo le loro lunghe corse nei prati. In una decina di punti diversi, disseminati lungo tutto Movimënt, sono state posate delle dog toilettes, mentre a monte di ogni impianto e in quattro rifugi (Pralongià, Ütia de Bioch, Bocconara e I Tablà) i cani possono usufruire di un dog bar.

+Turismo