+Turismo

Dal 17 novembre 2017 al 7 gennaio 2018 venerdì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.00 (il sabato aperto fino alle 20.00) oltre al venerdi, sabato e domenica è aperto anche nei seguenti giorni: 7-21-26-27-28 dicembre (25 dicembre chiuso) 1-2-4 gennaio 2017 (3 gennaio chiuso)


Il Mercatino di Natale di Arco è un susseguirsi di iniziative che racchiudono lo spirito del Natale. La gioia del Natale, giorno dopo giorno, espressa in frammenti di magica letizia in una delle località più belle di tutto il Trentino. Una meta famosa fin dai tempi degli Asburgo che proprio in Arco avevano la loro personale residenza per le vacanze.
Una, dieci, cento. Sono infinite le possibilità e le idee che troverete nelle varie casette del Mercatino di Natale di Arco. In ognuna di esse la magia del Natale, la passione di un artigiano, l’amore di un agricoltore, il sogno di un artista.
Passeggiando scoprirete mondi diversi, colorati, profumati: unici. Natale è una passeggiata di gioia animata dalle calde atmosfere natalizie suscitate dai prodotti dell’artigianato e dell’enogastronomia e sospinta dagli antichi mestieri mentre ci si immerge in uno scorcio di cultura fra il Castello, Palazzo Marchetti e i giardini asburgici.
L’occasione d’oro si fa il 9 dicembre con lo spettacolo Moonlight e i fuochi d’artificio, in un gioco di luci che illuminerà il mercatino e il centro storico della città.
Arco e i suoi Mercatini di Natale con alle spalle oltre 20 anni di esperienza sapranno accogliervi con amore rispondendo alle vostre più specifiche richieste.

Un Natale alternativo e una magia unica la troverete solo nella piccola comunità arcense, arroccata ai piedi del Castello, cocuzzolo dominante il Garda Trentino, dalla valle del Sarca al lago di Garda.

Arco si racconterà in una fiaba luminosa che ripercorrerà la storia della città e del suo maniero. Proiettata in computer grafica con effetti luminosi sui palazzi storici di Arco una narrazione tecnologicamente innovativa in video mapping. Un esperimento di pregio che valorizza gli edifici storici grazie a nuovi modelli narrativi tecnologici e di forte impatto emotivo. 

E se il freddo dell’inverno comincia a preoccupare, al Mercatino si possono acquistare pantofole in stile tirolese, maglioni d’alpaca, caldissime sciarpe in pura lana, guanti e cappelli. Impossibile non trovare il regalo giusto: l’oggettistica spazia tra angeli in vetro soffiato, fiori in legno, centritavola, feltro artistico e lanterne d’arredamento. I più piccoli potranno trovare tra le bancarelle giocattoli in legno, giochi educativi e di società. La gastronomia è protagonista anche nel Mercatino: si può sorseggiare un caldo brulè di mele mentre si passeggia tra le bancarelle, oppure fare merenda con le caldarroste e gli strauben, o perché no, optare per un regalo goloso come i prodotti tipici, i formaggi e le confetture.
Come ogni anno, anche gli animali saranno ospiti del mercatino di Arco: caprette, asinelli e animali da cortile si faranno conoscere ed accarezzare da bambini e adulti.
Tanti gli appuntamenti: mostre di presepi, giri del centro a bordo del trenino o in groppa agli asinelli, spettacoli musicali, concerti natalizi e tanto altro.

+Turismo