+Turismo

Siamo stati alla fiera della bicicletta di Verona. Tantissime novita´ la premiazione delle ciclovie d´Italia


Con la ciclovia ‘Valtellina Bike’ la Lombardia conquista il bronzo dell’Italian Green Road Award 2016, l’Oscar del cicloturismo italiano organizzato da viagginbici.com e assegnato oggi alle migliori ciclovie verdi al CosmoBike Show di Veronafiere, la rassegna di riferimento sulla bicicletta in Italia in programma da oggi fino al 19 settembre. Valtellina Bike è un percorso montano impegnativo ma avvincente che da Colico sale a Bormio, nel pieno della Valtellina. Buona parte del tracciato è adatto sia ai ciclisti più allenati che alle famiglie, ma la vera impresa sono gli ultimi 25km (sui 115 km totali). Da Grosio a Bormio infatti la strada raggiunge una pendenza del 20%, dedicata ai cicloturisti più audaci.

Al primo posto il Friuli Venezia Giulia con la ‘Ciclovia Alpe Adria’, mentre l’Emilia Romagna con il percorso ‘Garda- Adriatico’ conquista l’argento in questo speciale podio del cicloturismo italiano.

Menzioni speciali sono andate alla Campania con la ‘La Via Silente’ e all’Abruzzo con ‘Bike to Coast’, mentre il premio ‘Territorio Bike Friendly’ è stato assegnato all’Alto Adige con Brennero e Bolzano, lungo la Valle Isarco. Il Premio della stampa infine è andato a L’Eroica, uno dei più affascinanti itinerari toscani tra le colline, i borghi del Chianti e le Crete senesi.

L’Italian Green Road Award è anche la sfida italiana lanciata alle più strutturate reti cicloturistiche europee. Una rincorsa possibile, grazie alla svolta in favore della ‘mobilità dolce’ da parte dell’Esecutivo, che ha stanziato 91mln di euro per assecondare un fenomeno da 1,5mln di presenze l’anno. Anche se il ritardo c’è: dei 44mld di euro di fatturato europeo del turismo in bicicletta, l’Italia raccoglie potenzialmente solo 3,2mld (fonte: Enit) contro i 12mld della Germania.

+Turismo