+Turismo

La Galleria Borbonica di Napoli è stata cava per materiale da costruzione, cisterna d’acqua per poi diventare nella seconda Guerra mondiale rifugio antiaereo. 


Qui potevano trovare rifugio fino a diecimila persone. Finita la guerra qui sono stati sversati rifiuti fino a con molto lavoro è diventato il posto che è oggi, un luogo affascinante che ogni anno supera il numero di visitatori dell’anno precedente. 

Per questo Econote, Associazione culturale che da due anni propone itinerari ecosostenibili nel Mezzogiorno propone per sabato 12 marzo alle 11.00 questo percorso recentemente riaperto e ampliato. L'appuntamento è alle 10.30 in Via Monte di Dio n.°14  vale a dire alle spalle di Piazza del Plebiscito. Il percorso La Via delle Memorie dura un'ora e mezza ad accompagnarci una guida specializzata e l'uscita è prevista su via Domenico Morelli per le 12.00. 

Altre informazioni su Econote qui l'evento Facebook. Se volete essere dei nostri la prenotazione è obbligatoria fino ad esaurimento posti al numero 3936098130 o alla mail info@econote.it entro il giorno precedente. Si raccomandano scarpe comode. 
La foto dell'evento è di Fernando Alfieri.

+Turismo