+Turismo

Venite a bere un bicchiere di vino e a scambiare due chiacchiere con la redazione di PiuTurismo e di WWF Turismo responsabile e a parlare di nuove idee e progetti per il 2017.

 


Mercoledi 14 dicembre ore 18.00 – “Cibo, regalo per la Terra” interviene Lisa Casali, eco food blogger e madrina dell’iniziativa.
E’ prevista una “chiacchierata tra blogger” tra Lisa Casali e Rossella Venezia incentrata sul tema “Cibo, regalo per la terra” seguita da un aperitivo inaugurale a base di prodotti Terre delle Oasi (intorno alle 19,00).
L’evento è a ingresso libero, e sarete nostri graditi ospiti per un aperitivo di benvenuto.
Confermate la vostra presenza per organizzarci al meglio.

Chiediamo la cortesia di confermare, se possibile, la vostra presenza all’indirizzo v.pietrafesa@wwfrp.it e/o al numero di tel. 06 85376503 (entro il 13 Dicembre), in modo da poterci organizzare al meglio.

Come raggiungerci

WWF Via Cazzaniga snc all’interno del giardino comunale – fermata più vicina MM2 Moscova

L'evento è l'inaugurazione del progetto  che si svolge dal 14 al 18 Dicembre a Milano. Il WWF apre le porte al tuo Natale con mille idee regalo per un mondo migliore.

L’idea:

Contribuire alle battaglie WWF per difendere a natura e sostenere come possibile l’Associazione, significa dare un futuro al mondo in cui viviamo. Per farlo basta un semplice dono! Dal 14 al 18 Dicembre a Milano il WWF apre le porte al tuo Natale. Pasta e miele prodotti nelle Oasi WWF, kit peluches “adotta una specie”, eco-giochi per bambini, magliette, tazze, bracciali, e tantissime altre idee regalo, per un Natale all'insegna della natura e del rispetto del Pianeta!

Quando:

14 -16 Dicembre ore 12.00 - 20.00,

17-18 Dicembre ore 10.00 - 20.00.

Dove:

Nelle ex-serre del “Giardino Segreto” attualmente sede del WWF, in Via Tommaso da Cazzaniga,

 

Cibo, regalo per la Terra

Si può contribuire alla salvaguardia della natura anche a tavola attraverso le nostre scelte di consumo e di acquisto: quella degli ingredienti, ponendo attenzione alla provenienza, alla filiera, al territorio e alle modalità di produzione nel rispetto della natura e della biodisponibilità degli elementi, e quella degli atteggiamenti e dei processi in cucina: oltre alla scelta consapevole del cibo è infatti molto importante cucinare ponendo attenzione all’utilizzo di tutte le parti degli ingredienti, anche quelle che siamo soliti scartare, e al modo di utilizzare (e non sprecare) l’energia e le risorse.

+Turismo