+Turismo

Scopri Venezia e la 'piccola Venezia' in modo slow


Venezia non è solo Venezia come tutti la conoscono. 

Venezia vive insieme a tutta la sua laguna in un delicato equilibrio di terre e acqua creati da secoli di storia ed ecosistemi naturali.
I luoghi attorno alla città sono isole minori, borghi storici di pescatori e paesaggi naturali da scoprire lentamente, da conoscere in profondità per comprendere le radici della cultura e i suoi valori, per assaporare esperienze e osservare bellezze fuori dall’ordinario. Attraverso questi occhi dal 5 all’ 8 dicembre vi porteremo a scoprire due luoghi che hanno contribuito alla storia della Serenissima fino ad arrivare a conoscere alcuni angoli della città di Venezia.


Chioggia, chiamata ‘la piccola Venezia’ per i suoi canali e ponti che la dividono e unisco in isole cittadine, è la seconda città più importante sulla laguna di Venezia e il porto peschereccio più attivo nella regione. La piccola Venezia sprigiona la magia della sorella maggiore nelle sue calli, nei ristoranti di pesce e nei caffè che non sono cambiati negli ultimi decenni regalano un’atmosfera che suggerisce ciò che i quartieri più tranquilli di Venezia avrebbero trasmesso come nei giorni precedenti il turismo di massa.
Un soggiorno suggestivo, all’estremità meridionale della Laguna di Venezia, che si dipana tra una vivace città marinara fatta di arte, folclore e tradizioni in profonda compenetrazione con il paesaggio fluviale e lagunare, tra riserva naturale di macchia mediterranea e terreni coltivati a prodotti tipici.


Altra esperienza slow da cogliere per il Ponte dell’Immacolata è soggiornare in una villa storica, nella famosa Riviera del Brenta e raggiungere la città di Venezia seguendo l’antica via della Serenissima. La Riviera del Brenta è immaginata come il prolungamento ideale del Canal Grande in terraferma, in un’affascinante percorso fatto di storia, cultura e bellezze architettoniche fino a Padova.


In entrambi i soggiorni vi immergerete in paesaggi naturali a pochi passi d Venezia e in quartieri della città sconosciuti ai più: il labirinto veneziano riserva sempre uno scorcio, una calle o una riva che si incontrano per la prima volta.
Segui insieme a noi un itinerario insolito, una rotta alternativa ai flussi turistici, tracciata sulla quotidianità di chi abita la città per scoprire la sua natura, la sua essenza. In questa atmosfera abiti la città, puoi fermare lo sguardo su particolari, ritrovare il gusto della lentezza, accompagnato da guide che sono soprattutto narratrici di luoghi.


Per informazioni e prenotazioni: info@slowvenice.it oppure chiamare 0039 041 932003/0039 329 4760543.

+Turismo