+Turismo

Con il Natale sempre più vicino, San Quirico d’Orcia apre le porte del suo ridente ed antico paese  


Mai come in questo clima d’incertezza politica ed economica, di contraffazioni, di falsi e di copie mal riprodotte, nasce e cresce la voglia di prodotti sani e genuini, soprattutto nel campo dell’alimentazione.

Con il Natale sempre più vicino, San Quirico d’Orcia apre le porte del suo ridente ed antico paese ad una manifestazione che tutti gli anni, durante il Ponte dell’Immacolata, si presenta come un’occasione speciale per riunirsi in un clima di Festa e scambiarsi i primi Auguri di felice anno nuovo. Si tratta della famigerata Festa dell’Olio che, dal 5 all’8 Dicembre 2015, presenterà a tutti un prodotto genuino e di elevata qualità, proveniente direttamente dagli olivicoltori che vivono e lavorano nelle nostre terre.

Una divertentissima sagra paesana che vedrà il centro storico allestito con stand di prodotti tipici, bracieri accesi lungo le vie principali, musica, bruschette, vino e molto altro ancora. Bande musicali, trampolieri e saltimbanco allieteranno le prime giornate del mese di Dicembre, invitandovi a gustare nel tipico stand di paese i cibi tradizionali della cucina toscana, sapientemente preparati dalle cuoche sanquirichesi a prezzi più che competitivi!

Una festa assolutamente da non perdere, momento di allegria e di aggregazione!

Suggerimenti su dove dormire: Sarna residence, un tipico casale toscano suddiviso in 8 appartamenti e circondato da 5000mq di giardino, a 500mt dal centro abitato! Per chi desidera la quiete e la tranquillità di un agriturismo ma non rinuncia a tutti i comfort moderni tipici di un hotel ma soprattutto desidera alloggiare a due passi dalla Festa!

Allora cosa state aspettando? Prenotate subito il vostro soggiorno! 

+Turismo