+Turismo

 Torna l’appuntamento con il Treno Natura, lo storico convoglio a vapore per viaggiare lentamente nei paesaggi più belli delle Crete, della Val d’Orcia e dell’Amiata


Nelle Terre di Siena torna l’appuntamento con il Treno Natura, lo storico convoglio a vapore per viaggiare lentamente nei paesaggi più belli delle Crete, della Val d’Orcia e dell’Amiata, tra borghi fuori dal tempo e sagre dedicate ai sapori della tradizione.

Vediamo le prossime tappe:

  • Lunedì 6 aprile il Treno Natura propone una Pasquetta speciale alla Fiera dell’Antiquariato di Buonconvento, con la possibilità di visitare anche il Museo d’Arte Sacra e il Museo della mezzadria, mentre il 25 aprile il Treno di Primavera fa tappa a Castiglion d’Orcia, per scoprire la Rocca e il borgo storico, e venerdì 1 maggio si festeggia la Maggiolata a Sant’Angelo Cinigiano, con esibizione di musicisti e gruppi folkloristici per le vie del paese.
  • Domenica 10 maggio da non perdere il viaggio slow fino ad Asciano, dove va in scena il Mercatino delle Crete Senesi, quest’anno dedicato al pecorino con stand dei produttori locali e mercatino biologico a chilometri zero. 
  • Domenica 17 maggio appuntamento con la Festa del Treno, che animerà Torrenieri, lo storico borgo sorto lungo la Via Francigena, con la mostra mercato di delizie locali e artigianato. Inoltre chi vuole potrà partecipare a un percorso di trekking tra natura e storia, oppure arricchire la giornata con un’escursione a Montalcino.
  • Finale domenica 31 maggio con il Treno degli Etruschi che viaggerà da Siena a Chiusi, dove nel centro storico si tiene il Mercatino di Porsenna per tutta la giornata. I viaggiatori avranno la possibilità di prenotare visite guidate al centro storico e alle aree archeologiche.

Per informazioni, orari e prenotazioni: www.terresiena.it

+Turismo