+Turismo

Le tre cascate del Rutor, tra le più spettacolari della Valle d’Aosta, sono generate dall’omonimo torrente, alimentato da una fonte davvero maestosa: il ghiacciaio del Rutor (sesto ghiacciaio d’Italia). Si trovano sul sentiero che in estate porta al rifugio Deffeyes e all’Alta Via n. 2. 


Quest’anno La Thuile celebra il 150° anniversario della nascita delle attuali cascate: fino alla seconda metà dell’Ottocento, infatti, il percorso e i salti della Dora del Rutor erano differenti, ma 150 anni fa, improvvisamente, il torrente cambia rotta conquistando l’attuale cammino.

Per l’occasione, nel 2014 verrà inaugurato il ponte sulla seconda cascata, che costituirà non solo un suggestivo attraversamento, ma anche uno straordinario punto di osservazione sul panorama circostante e sui due salti sottostanti.

Le cascate, per tutto il 2014, saranno la location di eventi musicali e incontri a tema, per conoscere i segreti della Dora del Rutor e approfondire gli aspetti ambientali che la riguardano; mentre in estate, molte escursioni offriranno l’opportunità di visitare questi luoghi magici in compagnia di geologi e guide naturalistiche che sveleranno geologia e geomorfologia della zona.

Consorzio Operatori Turistici La Thuile

Tel. +39 0165 883049 - Mail

La Thuile

+Turismo