+Turismo

Nelle fotografie che l’artista Mark Cooper scatta sospeso ad un elicottero, campi, risaie e scorci del paesaggio fluviale del Monferrato diventano immagini in cui il panorama agricolo e ambientale si trasforma in un quadro astratto e il segno dell’uomo come un tratto pittorico. 


Con il programma Artisti x la natura del progetto Leggere trame, l’ente Parco Fluviale del Po e dell’Orba le presenta nella suggestiva ambientazione dell’Antica Riseria San Giovanni, cascina storica sede dell’Eco-Museo delle Terre in cui sono in mostra attrezzi del lavoro contadino e nel cui mulino, edificato nel 1465, si ammirano i macchinari d’epoca azionati unicamente dalla forza dell'acqua che vengono messi in funzione durante le visite del pubblico.

Inaugurata sabato 3 maggio, la mostra è aperta fino al 25 maggio (sabato e domenica in orario 10-12 e 14-18 e dal lunedì al venerdì su richiesta, ai numeri 0161.840120 - 338.8721631).

Contemporaneamente, alcune opere di Mark Cooper sono in esposizione permanente negli spazi di Locanda dell’Arte (art-hotel aperto al pubblico tutti i giorni, anche festivi, dalle 10 alle 18 - ingresso libero, citofonare RECEPTION - tel. 0142 944470).

A giugno una selezione di WINESCAPES ed EARTHSCAPES di Mark Cooper verrà presentata in mostra da Associazione Nazionale Città del Vino a Benevento nel programma di eventi del Forum Universale delle Culture promosso dall’UNESCO (Città del Vino presenta le opere dell’artista inglese naturalizzato in Monferrato che, con ricerca fotografica, coglie la perfezione geometrica delle sagome policromatiche di campi e vigneti e nelle proprie “gigantografie” svela le composizioni astratte nascoste nel paesaggio rurale).  

 

+Turismo