+Turismo

Milena Ortalda, laureata in storia medievale e pubblicista, è da sempre attenta ai temi della conservazione e della tutela artistica e ambientale.


Segue la promozione e valorizzazione dei beni culturali, paesaggistici e dell’ecosistema e si occupa di divulgazione e didattica con particolare riguardo per il silenzioso polmone verde della nostra Terra. Lo si avverte anche leggendo il suo Il futuro negli alberi (Blu Edizioni): venticinque piante tra le più diffuse sono illustrate da Milena con un’introduzione scientifica e volgare del nome, una breve poesia, leggende, usi, farmacopea e aspetto fisico.

Ogni scheda termina con l'oroscopo celtico degli alberi che, come recita la poesia nell’introduzione del libro, sembrano identici, ma non è vero: sono unici e vivi e ci accorgiamo di loro quando ci mancano. Sono il nostro futuro non soltanto perché, giocando sull’oroscopo, ci dicono di noi, ma soprattutto perché a essi dobbiamo la nostra sopravvivenza come genere umano e come pianeta.

In appendice, un prospetto ci spiega come identificare il nostro albero personale. Le illustrazioni sono di Cristina Girard.

+Turismo