+Turismo

Informazioni

Se diciamo Alto Adige cosa vi viene in mente? Mele, strudel, vini, montagne, tradizione e cultura?

Ma Alto Adige non è solo questo. Vogliamo darvi dei motivi in più per visitare questi incantevoli posti. Vi raccontiamo degli insoliti percorsi attraverso mulini, mugnai e pane.

Un viaggio dove si fondono tradizione, ricordi e gusto. Mulini e mugnai sono sempre stati presenti nella storia e nella leggenda in Alto Adige (si parlava spesso di mugnai alle prese con streghe, fate e gnomi).

Le valle altoatesine sono piene di torrenti e ruscelli e ci sono ancora moltissimi mulini in attività.

Iniziamo dal Sentiero dei Mulini a Terento, un cammino da favola adatto a tutti che si snoda attraverso vecchi mulini da grano, che non fornivano acqua solo ai mugnai, ma anche a fabbri, segantini e tessitori.

Il percorso arriva fino alle Piramidi di Terra di Terento, dove si può assistere alla forza distruttiva dell’acqua. Una grande frana generò queste piramidi: uno spettacolo geologico nato da una follia della natura!

Il Sentiero dei Mulini continua verso il mulino Hansen, il mulino Gasser, il mulino Hansleitner e il mulino Jakobe fino al mulino Talackerer, tra natura, prati in fiore e boschi si scende sulla Strada del Sole fino a raggiungere di nuovo Terento.

Un altro percorso è il Sentiero dei Larici a San Cassiano, tra boschi e prati alpini ai piedi del Parco Naturale Fanes-Senes-Braies. Lungo il sentiero al maso Rudiferia si può vedere un caratteristico mulino ad acqua funzionante.

Nei musei e a tavola

Non solo mulini ma anche “paniere” di pani: sono tantissimi i musei dell'Alto Adige che celebrano e fanno rivivere le pratiche della lavorazione della farina e della cottura del pane.

Dal Museo Etnografico di Teodone/Brunico, al Museo del Pane a Castel Brunnenburg/Fontana, fino al Museo Contadino a Foiana/Lana.

Ci sono ben 145 fornai e pasticceri altoatesini, di cui 56 producono pane e strudel di mele con il marchio di qualità “Alto Adige”.

Quali sono le prelibatezze da provare? Abbiamo lo Schüttelbrot (pane scosso), il Pusterer Breatl (pagnotta pusterese), il Roggenbrot (pane di segale), il Weißer Weggen (filone bianco), il Früchtebrot (pane alla frutta) e lo Zelten/Bauernzelten (pane natalizio del contadino).

Siete pronti per vivere queste esperienze all’insegna della natura, della tradizione e del buon cibo?

Sentiero dei Mulini 

Terento

Prodotti tipici Alto Adige

+Turismo