+Turismo

Informazioni

A Camaldoli un castagno di oltre tre secoli. Nella meravigliosa foresta che circonda Camaldoli in Toscana si trova un albero ultracentenario, il Castagno Miraglia. Famoso per essere talmente grande, con una spaccatura centrale che ospitava al suo interno i monaci camaldolesi intenti nelle loro ore di studio, la sua imponenza vi stupirà! Provate ad immaginare la sua età, nessuno la conosce precisamente, sembrerebbero più di trecento!

La partenza di questo itinerario è da Camaldoli, dove si trova la foresteria (non l'eremo) il bar e il ristorante. Il percorso è molto semplice e tranquillo, ma è possibile seguire più sentieri per raggiungerlo e creare percorsi ad anello.

Partendo da circa 100 metri dopo il ristorante, dove si trova il parcheggio, si attraversa un piccolo ponte e sulla destra si trova, vicina alla via, un sentiero in salita che continua a costeggiare la via. Arrivate in cima alla salita nel bosco e troverete un nuovo parcheggio e una colonica con edifici della forestale. Vedrete un sentiero che si inoltra verso la foresta, con il cartello che indica Castagno Miraglia, seguitelo. Arrivati nel bosco, lo vedrete subito dopo circa 200 metri.

Un albero davvero imponente, con la sua spaccatura immensa che è facile domandarsi come sia possibile che riesca ancora a vivere!

Ci sono più sentieri che partono dal Castagno, continuate il sentiero che segue quello che avevate già preso, continuando dritto, seguite poi sempre il sentiero che scende. Alla diramazione che troverete seguite quella che va verso destra.

Non è un problema se sbagliate strada, scegliete sempre i sentieri che scendono e raggiungerete sempre la strada principale di Camaldoli, quella dove si trova il ristorante.

Potete trovare all'ufficio informazioni una cartina dei sentieri di Camaldoli, per poter allungare il vostro trekking.

Dormire

Nel B&B "La Casa d'Artista" a Ortignano potete trovare un ottimo punto di partenza per scoprire le bellezze del Casentino.

Il nostro B&B è particolare, è casa nostra personalizzata attraverso l'arte. Per questo avrete la sensazione di sentirvi a casa e non in una struttura ricettiva. La cosa che vi rimarrà più impressa? I nostri quadri magici nelle camere, di giorno sono alberi e foreste, di notte si trasformano completamente in scene in cui sono protagonisti gli animali delle nostre foreste.

Mangiare

A Camaldoli si trovano un bar con ristorante, sempre aperti.

Altrimenti alla partenza ad Ortignano potete prendervi un pranzo al sacco al Circolo Arci di Ortignano, panini o schiacciate.
 

Consigli in Zona

Per chi ama tornare bambino e ama la creatività! Il nostro stile di vita è ben rappresentato con il nostro motto Arte Natura Avventura!

Nelle foreste casentinesi vi sembrerà di vivere in una favola! Divertitevi a fare escursioni in mountain bike e trekking!

+Turismo