+Turismo

Informazioni

Si inizia a terra, la guida mostra la tecnica di pagaiata e illustra i fondamenti del kayak. Il corso prosegue in acqua durante l'escursione. La guida, canoistica e ambientale, illustra poi il percorso dell'escursione e segnala gli spot più interessanti dal punto di vista geo-naturalistico.

Si inizia a pagaiare nella baia di Paraggi, interdetta al traffico nautico, e ideale per prendere confidenza con il kayak.

L'escursione parte dalla spiaggia di Niasca e ci si dirige fino alla piccola spiaggia dell'Olivetta, un'insenatura, dove il verde della vegetazione si confonde con il blu del mare.

Lasciamo le canoe in spiaggia, e dopo una piccola passeggiata, raggiungiamo il Faro di Portofino, per gustare l'aperitivo affacciati sui "due mari".

Il Faro, infatti, sorge proprio sulla punta che divide la parte meridionale del territorio dal golfo del Tigullio.

Un posto spettacolare, l'ultimo avamposto umano prima del mare infinito.
Dopo l'aperitivo, verso il crepuscolo, si ritorna a Niasca.

Durata: dalle 18 alle 20.30*

Partenza: da Niasca

Prezzo: € 35 a persona, aperitivo escluso

Incluso nel prezzo: Escursione guidata, noleggio attrezzatura

+Turismo