+Turismo

Informazioni

Una proposta per un tour gustoso nella purificatoria e rigeneratrice Comunità Ospitale di Sardara. Conoscere il borgo assaporando i suoi prodotti tipici e respirando un’atmosfera di festa. Laboratori dove i protagonisti sarete voi, con le “mani in pasta”. Un’esperienza che coinvolgerà tutti i sensi, dal gusto al tatto.

All’arrivo a Sardara il venerdì, cena e pernottamento presso Hotel/ Agriturismo.

Sabato mattina, dopo la colazione verrete accompagnati da una guida certificata alla visita dell’area archeologica di Sant’Anastasia, un importante complesso nuragico con annesso il suggestivo pozzo sacro, per poi raggiungere il museo archeologico “Villa Abbas” con oltre 1200 manufatti che vanno dalla civiltà nuragica sino all’età medievale. Al termine spostamento in ristorante/agriturismo per un pranzo con piatti tipici a base di prodotti locali.

Nel pomeriggio ci si cimenterà nella panificazione secondo la tecnica base più antica e pregiata. Al termine del laboratorio ogni partecipante potrà portarsi a casa tutte le tecniche del “Saper fare da sé”. Cena e pernottamento presso ristorante/agriturismo.

Domenica mattina, terminata la colazione si potrà partecipare ad un laboratorio di pasta fresca producendo cosi la tipica pasta sarda. Al termine si percorreranno le strade del centro storico per partecipare alla sagra e visitare gli stand con i prodotti agroalimentari e l’artigianato locali. Pranzo libero per degustare piatti cucinati al momento.

Nel pomeriggio durante la giornata si potranno poi visitare le case a corte aperte e assistere a momenti di musica, balli e giochi antichi. Cena e pernottamento presso ristorante/agriturismo.

Lunedì, dopo la colazione, saluto del tutor e partenza

Dormire

Gli alloggi di Sardara sono consultabili a questo link

Mangiare

I ristoranti della Comunità Ospitale di Sardara sono disponibili a questo link

+Turismo